Discussione: Lavori di giardinaggio.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

micheles
Utente registrato
26/10/2013
09:22:41
Buon giorno a tutti, abito in un paesino tranquillo alle porte di Roma dove anche un piccolo rumore si sente. Il mio quesito è il seguente: nel mio condominio il proprietario del piano terra tutti i sabati usa, falciatrice, moto sega ecc.ecc creando un fastidio non indifferente visto che le mie camere da letto si affacciano sul giardino. Più volte gli ho detto, in modo molto educato di fare la pulizia del giardino almeno dopo le ore 10:00. Visto che non c'è stata alcuna risposta ho chiesto ad un avvocato e la risposta è stata: Non lo possono fare perchè c'è una sentenza che vieta l'utilizzo di questi macchinari molto rumorosi. E' vero dell'esistenza di questa sentenza? Grazie anricipatamente.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10155 interventi
26/10/2013 18:03:24
Più facile a dirsi che a raggiungere lo scopo.

Un ricorso, invocando l'art. 844 del Codice Civile, in questo caso è difficilissimo da portare a termine.

I rumori in oggetto non sono "continui" non disturbano tutti i residenti, solo te.

Temo che procedendo con un ricorso, risulteresti soccombente, oltretutto ora non puoi più ricorrere al giudice, bisogna prima esperire la via della "mediazione obbligatoria".

Se vuoi riferimenti giurisprudenziali collegati al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/RumoriMolesti.htm

Rispondi


claistron

Staff
10155 interventi
26/10/2013 18:03:25
Più facile a dirsi che a raggiungere lo scopo.

Un ricorso, invocando l'art. 844 del Codice Civile, in questo caso è difficilissimo da portare a termine.

I rumori in oggetto non sono "continui" non disturbano tutti i residenti, solo te.

Temo che procedendo con un ricorso, risulteresti soccombente, oltretutto ora non puoi più ricorrere al giudice, bisogna prima esperire la via della "mediazione obbligatoria".

Se vuoi riferimenti giurisprudenziali collegati al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/RumoriMolesti.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
responsabilità dell'amministratore per lavori ordinari/straordinari
lavori impianto idraulico e scarichi
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
delibera per lavori su area verde extracondominiale
lavori condominiali parti comuni e non
quote pagate per lavori deliberati e mai iniziati. si può chiedere il rimborso?
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
lavori centrale termica
lavori su facciata condominiale.
lavori vanella condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading