Discussione: maggioranza necessaria per la chiusura di un terrazzo

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
07/04/2006
15:09:01
Faecndo seguito alla discussione del 06.04.2006 per i lavori di chiusura del terrazzo di circa mq 15 sarò più chiaro.
L'Ufficio Urbanistica del Comune ha richiesto in allegato al progetto da presentare per il rilascio del "permesso a costruire"copia delll'autorizzazione dell'assemeblea condominiale.
Ciò premessso,qual'è la maggioranza necessaria per deliberare in questo caso?
Si ringrazia e
Distinti saluti.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

IGLIERI

Utente avanzato
41 interventi
07/04/2006 19:20:38
Ciao Carmelo,
trattandosi di proprietà esclusiva l'assemblea non ha alcun potere autorizzativo;
qualora il lavoro dovesse pregiudicare il decoro del fabbricato, non sarebbe certo una eventuale autorizzazione assembleare a sanare il problema, salvo consenso prestato dalla unanimità dei condomini.

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
07/04/2006 20:15:30
Buongiorno Carmelo

La chiusura di un terrazzo, anche se lo stesso è di proprietà esclusiva, stravolge l'architettura originaria della facciata del fabbricato condominiale, insomma modifica (non vuol dire peggiora) in modo sostanziale il decoro del prospetto architettonico.
Anche se il decoro è di competenza della commissione edilizia comunale o del giudice, è prassi dei comuni rilasciare il "permesso" fatti salvi i diritti del condominio, infatti spetta sempre ai proprietari della facciata decidere sui fattori di loro competenza: colore, disegno degli infissi, qualità delle vetrate, in modo che tutti coloro che decidano per queste realizzazioni, lo facciano in modo uniforme.

Le maggioranze richieste per queste deliberazioni sono indicate nell'art. 1136 del C.C.

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
07/04/2006 21:41:01
Grazie per la risposta.
A questo punto porterò a conoscenza l'ufficio comunale che l'autorizzazione condominiale per i motivi su esposti non è vincolante per il rilascio del "permesso a costruire".
L'assemblea condominiale potrà successivamente deliberare su colori e tipologia di vetrate ,infissi e coppi per la copertura.

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
07/04/2006 22:09:12
Non penso che il comune avvallerà la tua richiesta.
Io cercherei prima il consenso del condominio, penso che una semplice maggioranza dovresti trovarla.

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
08/04/2006 20:17:23
Vuol dire che cercherò il consenso del condominio.
A tal proposito qual'è la maggioranza prevista dall'art.1136 del c.c. per questo tipo di interventi?
Ricordo che l'intervento di chiusura è semplice e consiste nella realizzazione della copertura in coppi ed infisso con vetrata sul lato anteriore( per gli altri lati esistono i muri perimetrali) su due terrazzi confinanti per una superficie di 15 mq ciascuno ed a livello degli appartamenti ubicati all'ultimo piano di proprietà rispettivamnete mia e del mio vicino .
Certo di ottenere come al solito una risposta esaudiente
ringrazio e tanti saluti

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
08/04/2006 22:34:48
Se leggi attentamente l'art. 1136, tovi subito le maggioranze necessarie, informati con questa tabella:

http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
09/04/2006 09:03:08
Altra domanda
Ho letto attentamnete l'art.1136 e le tabelle.
Ma per l'intervento in questione basta una maggioranza degli intervenuti e la metà del valore dell'edificio oppure la maggioranza dei partecipanti ed i 2/3 del valore del fabbricato previsto per le innovazioni?
A mio parere l'interevento di cui trattasi non si configurerebbe come una innovazione di parti comuni ma una modifica di parte di proprietà esclusiva.
Ancora grazie

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
09/04/2006 12:53:05
Buongiorno Carmelo

Come ti ho detto sopra, il lavoro da te proposto stravolge l'architettura della facciata comune condominiale anche se poi andrà al servizio della protezione della tua proprietà privata.
Non potendo comunque essere definita "innovazione" a carico della collettività, non ritengo che siano necessarie le maggioranze previste all'uopo, bensì la maggioranza semplice espressa dal 3° comma dell'art. 1136.

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
alienazione beni comuni, quale maggioranza
chiusura luci art. 904 c.c.
amministratore di condominio e proprietario di maggioranza
maggioranza assemblea
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
maggioranza assembleare richiesta per montaggio canna fumaria
tipo di maggioranza per riscrittura atto notarile su parti comuni
balcone/terrazzo su corte comune
chiusura strada privata
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading