Discussione: Divisione competenze amministratore

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

angelo.cuccu
Utente registrato
07/10/2013
12:41:30
In un condominio composto da più scale.
In occasione della ristrutturazione della facciata, un gruppo di condomini, allo scopo di poter limitare le spese, chiede che le competenze dell’ amministratore per i lavori straordinari, siano suddivise, assegnandole ad un condomino per scala.
Ciò può essere consentito?
Non è in contrasto con la figura dell’ amministratore che deve essere unica o al massimo un ente giuridico?
Può essere invocato l’ art. 1119 sulla indivisibilità dei beni comuni?
Grazie per le risposte che vorrete darmi e porgo i miei migliori saluti



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

madi

Utente avanzato
68 interventi
07/10/2013 17:21:39
Mi sembra di capire che forse c'è già stata l'assemblea per la deliberazione dei lavori. In questo caso cosa ha deciso la maggioranza? Il "gruppo dei condomini" dovrà adeguarsi alla scelta dell'assemblea:se fare o no i lavori.
Mi permette di suggerire che l'articolo a cui fare riferimento sia il 1130 c.c. "attribuzioni dell'Amministratore", da cui si evince che non vi può essere distinzione nel riscuotere contributi...o compiere gli atti conservativi...
Sono comunque in attesa dell'autorevole parere di CLAISTRON.
Cordialità MADI

Rispondi


claistron

Staff
10152 interventi
07/10/2013 20:21:35
Grazie Madi

Presumo che angelo.cuccu per "competenze all'amministratore per spese straordinarie" si riferisca ad un "compenso".

Ho spesso inserito una delle sentenze di Cassazione che ribadiscono che nessun ulteriore compenso spetta all'amministratore oltre all'importo stabilito dall'assemblea in sede di mandato.
Ciò è stato ribadito pochi giorni fa dalla Cassazione con la Sentenza del 30.09.2013 n. 2213/13.

Controlla al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/OnorarioAmministratore.htm

Insomma, l'assemblea può decidere un compenso straordinario per l'amministratore se lo stesso ha competenze specifiche per la sorveglianza circa i lavori (geometra, ingegnere, ecc.) e non solo perchè ad esempio deve procedere con la suddivisione delle spese per la detrazione .... anche se le associazioni amministratori spingono gli associati ad insistere ...

Ben venga la decisione dei condómini di operare loro stessi una "sorveglianza" sulle attività.

Naturalmente, per bloccare l'iniziativa, non può essere invocata a questo scopo l'indivisibilità, non ha pertinenza.




Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
amministratore che non vuole allegare al verbale gli allegati
bilanci non presentati per 7 anni dal precedente amministratore
amministratore con bancoposta
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
tredicesima all'amministratore di condominio
richiesta casellario giudiziale all'amministratore
parcheggio in condomini: l'amministratore non può assegnare i posti
amministratore dimissionario in attesa decisione del giudice
amministratore segretario di assemblea
delegato che delega il proprio amministratore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading