Discussione: ResponsabilitÓ art 2051 o 2043

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

zerorasty
Utente registrato
26/08/2013
15:38:50
Salve Claistron, per la seconda volta in 8 mesi, mi Ŕ stata tagliata la cappotta della macchina all'interno del Garage Coperto e chiuso, tramite cancello automatico del condominio in cui abito.
Dopo il primo atto vandalico, avevo sollecitato, tramite raccomandata A/R gli amministratori delle due scale, affinchŔ chiudessero, per mezzo di serrature, le 2 porte che dalle predette scale, davano diretto accesso al garage. Nonostante i vari solleciti i portoni di ingresso delle due scale, restano aperti sia di notte che di giorno, dando la possibilitÓ a qualsiasi malintenzionato di entrare nella scala, fare una rampa di scale dove si trova la porta che da accesso al garage ( PRIVA DI SERRATURA) e fare quello che gli pare.
All'interno del predetto Garage sono stati fatti anche vari furti, ma nonostante avessi proposto la stipula di una assicurazione, i condomini non mi diedero retta.
Adesso mi trovo nuovamente la cappotta tagliata, ma ho tutta l'intenzione di agire contro il condominio. A Suo avviso quale sarebbe la giusta fattispecie di responsabilitÓ? Io tenderei ad escludere quella dell'art 2051 c.c.

La ringrazio cordialmente.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10159 interventi
27/08/2013 09:52:25
La giurisprudenza consolidata Ŕ costante su questo argomento: nessuna responsabilitÓ per il condominio nel suo complesso per furti o atti vandalici su proprietÓ private all'interno della struttura.

Un ricorso in tal senso avrebbe poche possibilitÓ di essere accolto favorevolmente ....

L'assemblea Ŕ sovrana, solo essa pu˛ decidere con le maggioranze previste su capitoli di spesa aggiuntivi inerenti la sicurezza.

Se l'assemblea non decide in merito (indisponibilitÓ finanziarie della maggioranza dei condˇmini) deve essere il privato a proteggere i suoi beni.

Ritengo per˛ che il vandalismo in oggetto sia imputabile pi¨ che altro ad eventuali residenti interni che non esterni.

Rispondi


zerorasty

Utente semplice
5 interventi
27/08/2013 17:23:14
Non si pu˛ rilevare la responsabilitÓ dei due amministratori inadempienti? Avevo diffidato gli stessi ad adempiere, non hanno inserito le serrature nelle porte e puntualmente c'Ŕ stato un danneggiamento.

Ancora Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10159 interventi
28/08/2013 14:41:01
Rileggi quanto ti ho detto sopra....

Per iniziative che comportino capitoli di spesa, gli amministratori necessitano sempre della delibera assembleare; insomma, non possono spendere i soldi del condominio (che nemmeno hanno perchŔ non sono stati deliberati) senza il preventivo assenso dell'assemblea.

Tu vorresti che l'amministratore comprasse con i propri soldi serrature, portoncini, allarmi, sistemi di sicurezza, ecc.?

Le tue diffide quindi non sono nemmeno proponibili.

Fai opera di convincimento presso gli altri condˇmini.

Rispondi


zerorasty

Utente semplice
5 interventi
28/08/2013 19:01:55
Seguir˛ il suo consiglio.

La ringrazio, come sempre per la gentilezza.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
compiti e responsabilitÓ amministratore d.l.124/2019
responsabilitÓ dell'amministratore per lavori ordinari/straordinari
responsabilitÓ amm. su stipula contratto di appalto
responsabilitÓ dell'amm. per scopertura manutenzione impianti antincendio
responsabilitÓ rami sporgenti da giardino pensile privato
responsabilitÓ per scorretta informazione del proprietario in sede contrattuale
responsabilitÓ penali dell'amministratore
responsabilitÓ cond˛mini
responsabilitÓ acquisto casa abitata
esecuzione pulizie condomini e responsabilitÓ condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading