Discussione: TENDE DA SOLE CON INVALIDO CIVILE AL 100%. SERVE AUTORIZZAZIONE?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

DottorMax
Utente registrato
17/06/2013
23:49:36
Se per favore qualcuno Mi chirisce la questione: abitiamo a Napoli (vomero) in un condominio di 7 piani con 2 scale, di proprietà di un'unica persona, un vecchietto di 83 anni che possiede tutti gli appartamenti e ne è anche Amministratore. Su tutta la facciata principale non ci sono tende da sole.
La nostra casa si trova al secondo piano con affaccio sulla strada principale/facciata.
Mio Padre è invalido civile al 100% con accompagnamento e Legge 104. La Sua camera da letto è esposta totalmente al sole per molte ore fino al tramonto e quando fa caldo si infuoca letteralmente rendendo quasi impossibile una normale Vita quotidiana (all'interno si arriva a 36 gradi ed oltre...).
Noi abitiamo qui da pochi anni e abbiamo saputo, anche se non ufficialmente, che il proprietario/amministratore è contrario al montaggio di tende da sole all'esterno. Sottolineo che non ci è mai stato dato un regolamento condominiale. Non sappiamo nemmeno se esista in quanto qui c'è un "diffuso e generalizzato forte livello di ignoranza".
Poichè non pissiamo montare un condizionatore in quanto le condizioni di salute di Mio Padre non lo consigliano, Vi chiedo, cortesemente, di DIRMI SE, ALLA LUCE DI QUANTO PRIMA DETTO, POSSIAMO FAR MONTARE UNA TENDA SOLE SUL BALCONE ESTERNO PER DARE UN PO' DI OMBRA ALLA CAMERA ed UNICAMENTE PER MOTIVI DI SALUTE OGGETTIVI. In questo caso la legge non dovrebbe comunque tutelare le condizioni di salute di un Invalido prima di ogni altro eventuale regolamento? Grazie in anticipo e ottime cose. Massimiliano
nullundefinedundefined



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10141 interventi
18/06/2013 23:30:05
La legge vi tutela comunque.

Avete il diritto di installare una tenda parasole.

Dovrete comunque chiedere l'autorizzazione al comune in quanto vi è l'affaccio sulla pubblica via ed al proprietario, in modo da rispettare il decoro di tutto l'edificio quando altri inquilini decidessero a loro volta di installare le tende a loro spese in modo da uniformare foggia e colore.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
serve autorizzazione condominio per lavori interni?
tende da sole - obbligo cassonetto - riferimenti
tende da sole - obbligo cassonetto
tabelle millesimali obsolete
installazione ascensore per disabile 100% alla luce della l. 212/12
spese riparazione soletta balcone
clausole di stile in rogito notarile
resposabilità civile e impianto elettrico
montaggio tende invernali
tende da sole condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading