Discussione: nomina amministratore e revoca prima di un anno

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
31/03/2006
23:05:04
buona sera a tutti,
non ho elementi precisi ma provo a spiegare... ricevo da un condominio la richiesta di preventivo per il cambio dell'amministratore.
chiedo di poter avere se possibile il regolamento, e loro mi danno anche il verbale di nomina dell'attuale amministratore.
L'assemblea di nomina è stata fatta a settembre 2005.
Dal regolamento risulta che la fine dell'esercizio è il 31 dicembre e che entro 3 mesi si debba presentare i bilanci.
domanda. quando deve essere fatta l'assemblea ordinaria con la nomina dell'amministratore ?
l'amministratore sostiene che avendo ricevuto l'incarico a settembre lui andrà in asseblea in settembre. è giusto ?
spero di essere stata chiara. Grazie in anticipo



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10245 interventi
31/03/2006 23:18:53
Buongiorno Cetty

L'amministratore dura in carica un anno e può essere revocato in qualsiasi momento.

Per ciò che riguarda il bilancio, questo dovrebbe essere presentato e approvato ogni anno, possibilmente nella stessa assemblea in cui si nomina o rinomina l'amministratore, ciò comunque non è vincolante.
Il Codice, art. 1129 al 3° comma, ribadisce che l'amministratore può essere revocato per giusta causa quando non presenta il bilancio per due annualità.

In conclusione la nomina del nuovo amministratore verrà fatta in un'assemblea a Settembre 2006 a meno che almeno 2 condómini che rappresentino almeno 1/6 del valore millesimale chiedano la convocazione dell'assemblea per la nomina di un nuovo amministratore; ricorda che saranno necessarie le maggioranze che puoi leggere qui:

http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Ricorda anche che se l'amministratore viene revocato prima del termine non per giusta causa, ha diritto al compenso per tutta l'annualità.

Se vuoi approfondire l'argomento con norme, leggi e sentenze, leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/AmministratoreNominaRevoca.htm

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
facente funzione di amministratore condominio e conto corrente
recupero competenze amministratore
nomina delegato in super-condominio
condominio e b&b ; segnalazioni all'amministratore delle presenze
subentro amministratore
durata gestione e compenso amministratore condominio
capanno attrezzi sul confine
amministratore segretario in assemblea
pretesa di approvare tabelle millesimali prima dei lavori straordinari
compiti e responsabilità amministratore d.l.124/2019
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading