Discussione: divisione cortile e scala

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

luisella72
Utente registrato
06/04/2013
13:15:33
Buongiorno, la mia cliente ha donato alla figlia l'appartamento al piano terra riservando per sè quello al primo piano, attualmente utilizzano in comune una scala esterna che serve alla prima per accedere al proprio appartamento alla seconda per raggiungere delle pertinenze anch'esse donatele. A causa di continue liti chiederò lo scioglimento della comunione del cortile antistante le abitazioni, ma devo chiedere al giudice di ordinare l'edificazione del muro con ripartizione delle spese o basta una richiesta generica di scioglimento della comunione?Ancora, la scala contesa rientrerebbe, a seguito di divisione nella proprietà della mia assistita che vuole estromettere dal passaggio la figlia assai violenta, potendo la stessa raggiungere quelle pertinenze dalla parte di cortile che diverrà di sua esclusiva proprietà, con l'edificazione di una scala. Mi consigliate come meglio agire processualmente?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10152 interventi
07/04/2013 13:48:47
La materia si presenta complessa e probabilmente irrisolvibile se non in via bonaria.

Lo scioglimento della comunione può essere favorevolmente accolto se ciò non provoca limitazioni d'uso al comproprietario. Il cortile può essere delimitato unilateralmente da un muretto su iniziativa di anche un solo comproprietario se il muretto stesso verrà eretto all'interno della proprietà dello stesso (una volta individuata con il sopralluogo di un professionista) e non a cavallo del confine.

Estromettere il comproprietario dall'uso di un bene (nel tuo caso la scala) potrebbe raggiungere un buon fine solo se la "seconda" scala venisse eretta a spese della tua assistita e senza danni di godimento alla proprietà della controparte.





Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
parcheggio cortile condominiale
divisione ideale del cortile condominale per accesso auto da due cancelli
parcheggio auto per portatori di handicap nel cortile condominiale
suddivisione spese da infiltrazioni negli appartamenti sottostanti una terrazza e parte del tettocon
autorizzazioni sposamento contatore acqua dal sottoscala ad una nicchia sul frontestrada
usucapione posti auto assegnati in cortile condominiale
divisione costo agenzia affitto appartamento
suddivisione spese ripristino cancello elettrico condominiale
suddivisione spese rifacimento colonna montante acque nere
metodo suddivisione spese di ristrutturazione facciata
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading