Discussione: unita' invendute cosa fare

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

pasqualinii
Utente registrato
17/06/2012
23:06:03
A seguito di un sollecito di pagamento ho deciso che voglio vederci chiaro e intendo contrastare il decreto che suppongo l'amministratore a breve possa farmi giungere.Vengo al dunque : un articolo del regolamento condominiale dice testualmente : " Per tutti gli immobili invenduti dalla ditta costruttrice che dovessero risultare invenduti da parte di quest'ultima,saranno in ogni caso corrisposte tutte le spese generali,ripartite con la tabella di proprieta'.Dette unita' saranno escluse,dal pagamento di tutte le altre spese di gestione che saranno invece ripartite in parti uguali tra tutti i condomini."- Non ho capito bene quali possano essere le spese generali e quali le spese di gestione ma ancora di piu' non ho ben capito che cosa siano questo centinaio di euro che siamo costretti a pagare ogni anno.Facendo un po' di ricerche ho trovato una sentenza della Corte di Cassazione che sebbene sia un valido indirizzo giurisprundenziale ma non legge dice che simile liberatoria diventa vessatoria quando e' per un periodo illimitato stabilendo un limite temporale di tre anni ( stiamo pagando da 8 anni).Avendo letto di una mediazione obbligatoria in casi simili a questi vorrei sapere un pochettino come muovermi nel senso dove rivolgermi,cosa fare in casi simili e soprattutto se le spese a cui andrei incontro saranno molto esose.Posso chiedere qualcosa all'amministratore prima di adire,eventualmente alle vie legali?? L'amministratore ha l'oggligo di dimostrami qualcosa??? Un ultima cosa : e' necessaria una delibera assembleare affinche' l'amministratore possa procedere immediatamente nei confronti di condomini morosi(sia ben inteso che e' solamente questo "balzello" che non intendo pagare in quanto pago regolarmente e anche con anticipo la quota mensile condominiale)(in precedenza l'assemblea avrebbe dovuto autorizzare l'amministratore "ora x allora"??) o fra i compiti dell'amministratore vi e' anche quello di riscuotere i pagamenti dei condomini x il regolare funzionamento del condominio 3° comma dell'art. 1130 del CC art. 634 dec CPC art.63 Attuazione del CC???? RingraziandoVi per quanto vogliate consigliarmi cordiali saluti a tutti.




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10232 interventi
18/06/2012 14:06:40
Se avessi fatto una semplice ricerca in questo forum avresti trovato che abbiamo parlato di questo argomento decine di volte.

Vi è infatti una sentenza di Cassazione che indica in 2 anni il limite massimo oltre il quale la richiesta del costruttore di addossare agli altri proprietari le spese ordinarie e straordinarie dinenta vessatoria.

Bisognava leggere con attenzione, non a occhi chiusi, il regolamento contrattuale al momento del rogito ed al limite non accettare e far defalcare simile clausola vessatoria; non l'hai fatto e ti lamenti ora dopo 8 anni ....

Puoi comunque procedere con la mediazione obbligatoria, prima di andare in giudizio, trovi costi e procedure al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/MediazioneObbligatoria.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
chi paga cosa e come..
voce "varie ed eventuali" cosa include e cosa no?
amministratore non vuole fare il suo lavoro, come obbligarlo?
l'amministratore può fare il segretario o il presidente in assemblea?
rumori molesti. cosa posso fare?
si possono compensare spese straordinarie sostenute con altre ancora da fare?
cosa succede se contesto un verbale d'assemblea?
divieto di fumo: cosa fare.
dec. ing. su canoni non pagati: devo prima fare la mediazione?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading