Discussione: Abbattimento barriere architettoniche Super Condominio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

rasty28
Utente registrato
28/03/2012
13:07:39
Salve Claistron, la domanda Ŕ questa:

Sono stato nominato amministratore di un super condominio composto da 5 torri. I due ingressi di tale edificio sono completamente sprovvisti di passaggio per disabili e oltre a questo, all'interno di due delle 5 torri ci sono studi pediatrici e ortopedici, quindi non solo l'ingresso Ŕ impercorribile dai disabili, ma anche dalle mamme con il passeggino e dalle persone con problemi di deambulazione non essendo presente nessuna rampa.
Ho convocato una riunione con alla mano 5 preventivi per dare corso ai lavori( il punto era stato messo all'ordine del giorno), ma due amministratori delle 5 torri (senza i quali non raggiungo il quorum per deliberare) continuano a fare ostruzionismo, nonostante i rispettivi condomini delle due torri abbiano la volontÓ di rifare gli ingressi. Alla luce di ci˛ mi chiedo, posso agire io come motivo di urgenza e quindi nominare una ditta che dia corso ai lavori e poi fare le ripartizioni per millesimi ed obbligarli a pagare? considerato il fatto che loro non fanno le riunioni delle torri e quindi i loro condomini, nonostante li abbiamo informati delle loro volontÓ di eseguire i lavori, non riescano a verbalizzare questa volontÓ.
Cosa mi consiglia? considerando anche il fatto che non mi permettono di fare una assicurazione alle parti comuni dell'edificio, quindi pensavo di farmi firmare una liberatoria dove nel caso succedesse qualcosa saranno loro ritenuti personalmente responsabili.

La ringrazio anticipatamente per la risposta e per quelle date in precedenza.

La saluto.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10224 interventi
28/03/2012 21:28:02
Ne ho parlato altre volte nel forum.

Gli amministratori non possono "rappresentare" i loro condˇmini quando vi Ŕ da deliberare circa le parti comuni del supercondominio.

La convocazione dell'assemblea generale per deliberare in merito spetta al "superamministratore".

Se otterrai la maggioranza (ed i relativi fondi) potrai procedere.
La soluzione della liberatoria firmata dai subamministratori appare estremamente fragile e suscettibile di impugnazione da uno qualsiasi dei condˇmini.

Al "solito" link trovi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/Supercondominio.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
nomina delegato in super-condominio
scioglimento condominio
ecobonus 110 in condominio
condominio e b&b ; segnalazioni all'amministratore delle presenze
durata gestione e compenso amministratore condominio
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
assemblea delegati in super condominio
revoca mandato delegati super-condominio
tredicesima all'amministratore di condominio
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading