Discussione: ricatto doppio contratto d affitto

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

dragosmool
Utente registrato
25/02/2012
12:59:23
salve,dopo un anno senza contratto e ripetute richieste di averlo il proprietario mi fa firmare un contatto da 250 euro ed io pago 380 euro sia l anno senza contratto sia con il contratto da 250.posto il problema al proprietario di non poter ricavare dal 730 per l intera cifra pagatagli gli dico che paghero per la durata del contratto i 250 euro scritti sul contratto al che lui mi tira fuori un altro contratto con la mia firma da 450 euro e che avrebbe provveduto a registrarlo e obbligato a pagare i 450 euro porca miseria maggia a me che non ho visto quello che ho firmato. cosa posso fare? puo veramente annullare il vecchio contratto con l altro senza che io possa fare niente? aiuto



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
25/02/2012 13:39:59
Sei stato sprovveduto.

Il contratto attualmente in vigore è quello da te sottoscritto e regolarmente registrato.



Rispondi


dragosmool

Utente semplice
4 interventi
25/02/2012 14:05:31
il contratto sottoscritto con la cifra di 250 euro e regolarmente registrato.lui ne ha un altro che io firmai la prima volta pero alla richiesta di avere una fotocopia mi disse che non l aveva registrato quindi se lo registrava con ritardo avrebbe pagato delle more, a questo punto dico adesso?lui mi risponde ne facciamo un altro e lo registriamo subito cosi partiamo in regola,da qui passano 2 anni io scemo senza richiedere ancora la fotocopia, mi accorgo solo in questi giorni grazie a una discussione con lui di avere un contratto di 250 e ne pago 380 con ricevute firmate da lui e poi il contratto firmato e registrato solo a maggio2011 e non quando ho preso la casa nel febbraio 2010.mi arrabbio ne esce una discussione accesa e lui mi esce fuori con il primo contratto che nn registro di 450 e che l avrebbe fatto l indomani cosi sarai costretto a pagare 450 e di trovarmi una casa entro pochi giorni perche mi avrebbe sfrattato.posso subire questo ricatto se registra il secondo contratto saro d avvero obbligato a pagare 450 senza fare niente ,aiutatemi ho 2 bambini e 1 in arrivo posso vivere con la paura che questo mi sfratti anche se sono stato truffato?

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
25/02/2012 20:29:25
Fatti assistere da un'associazione inquilini (lo fanno gratuitamente).

Con le nuove norme avrai il diritto di restare nell'alloggio per altri 4+4 anni pagando un canone "minimo".

Fallo presente al proprietario, vedrai che cambierà comportamento.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
registrazione contratto di comodato?
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
amministratore senza contratto
contratto pluriennale manutenzione ascensore
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
dilemma ...il contratto di un fornitore deve essere registrato oppure no?
mancanza del contratto di un fornitore. come comportarsi?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading