Discussione: Planimetria e superficie catastale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

fabias
Utente registrato
28/11/2011
09:47:25
Ciao, sono proprietario di un piccolo appartamentino posto da poco in fitto. l'inquilino dovrebbe fare, mediante apposito modulo, la denuncia di occupazione suolo per quanto riguarda la TARSU. Nel modulo viene richiesto di allegare la piantina catastale e di dichiarare la superficie catastale. Ho verificato che tale superficie comunque non compare nel certificato catastale pur essendone presente la voce.

Ho fatto allora richesta al catasto della planimetria da allegare alla denuncia TARSU e da cui comunque rilevare tale superficie. L'impiegato del catasto mi ha detto che la richiesta della planimetria non viene evasa dai terminali in quanto la piantina è pressochè strappata e riusulta illegibile! Morale della favola: bisogna chiamare un tecnico (geometra?) abilitato, fargli redigere una nuova piantina e registrarla al catasto!

Domanda: quanto mi verrebbe a costare una cosa del genere?

In questi casi mi vengono sempre i brividi...! Avevo pensato di rivolgermi all'amministratore e chiedergli se tra la documentazione di prassi del condominio potesse ritrovarsi un documento del genere e magari farmi avere una fotocopia; o magari posso rivolgermi al notaio dove ho fatto il rogito?

Sempre riguardo alla plaminimetria, da dove si ricava la superficie catastale? Ho consultato quella dell'abitazione in cui vivo e non riesco a decifrare tale dato. Su tale piantina trovo: h. che chiaramente è riferito all'altezza, poi trovo la voce: VIC 10/426/87; è questo il riferimento? Un grazie anticipato. Fabio



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
28/11/2011 14:59:46
La planimetria che riguarda la Tarsu è quella "utile" non quella catastale. (anche se la stessa si dimostra probante in caso di problematiche)

In quasi tutti i comuni italiani, nei casi come il tuo, basta l'autocerificazione del proprietario.

Procurati un metro e comincia a scrivere .....

Rispondi


fabias

Utente avanzato
15 interventi
28/11/2011 15:48:04
Beh...lo avrei già fatto, però sul modulo per la denuncia TARSU c'è scritto: DATI SUPERFICIE - ALLEGARE PIANTINA CATASTALE. Mi confermi sempre che la superficie è sempre quella reale in m2 E comunque dovrei procurarmi una piantina. Magari andrò prima di persona e vedrò cosa mi dicono...

Per quanto riguarda invece l'interpretazione della planimentira che già ho, il riferimento per la superficie catastale è la sigla VIC 10/426/87 ? Perchè di metri e m2 non ne vedo nemmno l'ombra, anche se so che la superficie catastale è tutt'altro che superficie usuale. Ciao e grazie.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
spostamento porta - variazione catastale?
modifica tabelle millesimali per aumento superficie di più di 1/5
visura catastale per registro anagrafe condominiale
millesimi destinazione d'uso reale o catastale
attribuzioe categoria catastale
utilizzo della superficie del tetto
calcolo tabelle millasimali: vani o superficie ??
consistenza catastale e millesimale
che confusione in planimetria.
vendita appartamento con plusvalenza: si dichiara valore commerciale o catastale?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading