Discussione: Si poteva deliberare?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

ale66
Utente registrato
18/07/2011
15:23:04
Salve, poichè ci sono lavori di ristrutturazione delle facciate in corso e si sono aggiunte delle spese ulteriori, necessarie secondo l'amministratore e il D.L. consistenti in consolidamento cemento armato di alcuni cordoli.
L'amministratore convoca assemblea in 2° convoc.
Totale condomini 6

presenti 3 di cui 2 (350 mil) votano si a queste spese e 1 vota no (177 mill)

assenti 3 mill 473
Si poteva deliberare?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10214 interventi
18/07/2011 18:15:17
In realtà non si poteva deliberare con simile maggioranza su lavori straordinari.

Resta il fatto che se i lavori si sono resi "indispensabili" per il proseguimento e risultavano necessari, in questo caso basta la maggioranza di 1/3 dei millesimi e 1/3 dei partecipanti, leggi al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
pertinenza trasferita ma perche poteva?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading