Discussione: Clausola vessatoria del costruttore

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

francine
Utente registrato
07/07/2011
11:36:59
Nel 2009 ho sottoscritto preliminare di vendita per acquisto immobile in costruzione. Ora nel sopraluogo finale prima del rogito , ho riscontrato gravi difetti di costruzione (pavimenti mal messi ed irregolari, porte che non si chiudono ecc.). Il costruttore dopo aver preso atto delle difformità e controfirmato il verbale mi oppone che fra le clausole del compromesso è previsto anche questo caso ed evidenzia il mio impegno a rogitare comunque. "...in ogni caso le eccezioni non possono costitutire elemento per non sottoscrivere il rogito finale ..." ..la citazione testuale dell'articolo da me contestato.
In pratica sono obbligata a rogitare sulla promessa che i lavori saranno eseguiti in data posteriore (non specificata..) con evidente perdita di tutto il mio potere contrattuale.
Questa clausola, contraria a qualsiasi principio del buon senso, ha valore legale? come posso tutelare il mio diritto? Preciso che ho cercato, in alternativa, di proporre la costituzione dei un deposito presso il notaio rogitante da sbloccare a favore del costruttore a lavori eseguiti....putroppo il costruttore rigetta l'offerta (con evidenti dubbi da parte mia sulla sua volontà i procedere successivamente ai lavori...) minacciando la risoluzione del contratto per mia inadempienza con incasso della caparrra.
Grazie in anticipo per l'aiuto



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10185 interventi
08/07/2011 13:40:01
Ne ho parlato talmente tante volte nel forum ....

La legge ora impone che il costruttore consegni la lolizza fidejussoria sulla garanzia decennale del costruttore.

Naturalmente i costruttori fanno orecchie da mercante perchè queste polizze hanno un determinato costo.

Se il notaio che effettua il rogito inserisce la clausola di salvaguardia per la risoluzione dei problemi riscontrati (ed elencati), hai tutti i titoli per far valere il tuo diritto a veder risolti i problemi citati.

In caso di inadempienza entro un termine perentorio, hai il diritto di far effettuare i lavori da altra impresa e far emettere decreto ingiuntivo nei confronti del costruttore venditore.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
il costruttore non vuole mettere le infrastrutture per allaccio telecom
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
clausola compromissoria in contratto di locazione.
acquisto casa: clausola "salvo accettazione mutuo"
rapporti acquirenti e costruttore
esonero spese costruttore.
cosa fare se il costruttore non risponde a denuncia vizi
causa a costruttore....sono obbligato?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading