Discussione: Legittimazione ad agire Supercondominio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

rasty28
Utente registrato
03/05/2011
12:56:47
Salve Claistrom, le espongo quanto segue. A seguito di nomina conforme alle disposizioni di legge, abbiamo nominato l'amministratrice delle parti comuni, facendo parte il complesso di 5 torri. Da anni un bar ed un ristorante hanno occupato abusivamente le parti comuni e nonostante l'amministratrice delle parti comuni gli abbia mandato una diffida per sgomberare, tali soggetti, probabilmente avvisati da qualche condominio "amico" si sono addirittura permessi di RIFIUTARE la raccomandata, così come scritto dal postino.Alla luce di ciò le volevo chiedere, dato che ormai non ci resta che fare la causa, l'amministratore delle parti comuni ha l'obbligo di convocare una riunione per deliberare l'azione legale, oppure in riferimento all'articolo 1130 che recita al punto 4: l'amministratore compie gli atti conservativi dei diritti inerenti alle parti comuni dell'edificio può agire direttamente? evitando in un futuro giudizio di merito l'opposizione della controparte riguardo alla nomina? grazie infinite. Buona giornata



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10152 interventi
03/05/2011 14:43:49
L'amministratore ha il diritto di proporre tutte le azioni possibili a tutela delle parti comuni del condominio senza necessità di convocazione dell'assemblea ed una deliberazione in merito: Cass. II Civ. 4 maggio 2005 n. 9206 la trovi qui:

null http://www.condomini.altervista.org/ResponsabilitaAmministratore.htm

Resta il fatto che le cause costano (avvocato, spese legali e giudiziarie, ecc.) e se l'amministratore non ha i fondi in cassa ....

Al "solito" link trovi tutto ciò che ti serve:

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi


rasty28

Utente avanzato
15 interventi
04/05/2011 08:54:16
Grazie Claitrom, volevo puntualizzare che l'occupazione abusiva delle parti comuni è stata fatta da 2 persone esterne al condominio. Alla luce di ciò (avendo già noi amministratori, deliberato nella riunione di Supercondominio l'importo di euro 4000 per le spese legali nei confronti dei due soggetti) penso sia ora di fargli causa.

Rispondi


claistron

Staff
10152 interventi
04/05/2011 13:48:23
Se le persone in oggetto sono "stranee" al condominio, conviene fare un esposto alla polizia urbana.

La prima presa di posizione spetta a loro.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
gestione aree comuni in assenza del supercondominio.
deleghe amministratore in supercondominio
supercondominio , sarà mica vero?
assemblea ordinaria supercondominio
paga lavori condominiali la madre del proprietario: chi ha la legittimazione attiva?
condominii autonomi in supercondominio per le parti comuni
obbligo di costituzione supercondominio
supercondominio e ripartizione spese tetto
regolamento supercondominio.
spese ordinarie supercondominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading