Discussione: rimborsi disagio rottura fognatura rete condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Licinio
Utente registrato
05/04/2011
02:17:58
Nel mio appartamento (un seminterrato) per ben due volte negli ultimi mesi c'è stata una fuoriuscita di acque nere dalla scatola sifonata perchè l'ultima tratta fognaria del condominio era ostruita e naturalmente le acque nere, tornando indietro, sono fuoriuscite dai primi appartamenti che hanno trovato (scusate il linguaggio poco tecnico).
Domanda:
pur non avendo subito danni permanenti all'immobile, posso chiedere un risarcimento per il disagio dovuto all'allagamento del bagno, al fatto che sia stato costretto a dormire fuori (da amici), agli asciugamani e accappatoi buttati via, e in generale per il disagio subito?
Esistono sentenze in merito?

Grazie




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
05/04/2011 14:54:32
Hai il diritto di essere rimborsato dei danni subiti: accappatoi, pulizie, ecc.

Più difficile richiedere i danni esistenziali, dovresti fare un ricorso al Giudice di Pace domostrando e quantificando il danno subito.
L'esperienza insegna che è arduo ottenere un risarcimento in questo caso per i motivi biologici ed esistenziali.

Se hai molto tempo e soldi da impiegare per spese legali ed avvocato, puoi provarci, ma ti avverto che potresti anche uscirne soccombente.

Rispondi


Licinio

Utente semplice
3 interventi
06/04/2011 14:39:56
Grazie per la pronta risposta. Colgo il suggerimento e non mi richiederò nessun risarcimento per motivio biologici.Ma il calcolo e il pagamento dell'importo relativo alle cose che dovrei ricomprare come dobrebbe avvenire? Compro io e il condominio mi rimborsa oppure mi danno un importo forfettario? Devo fare una richiesta scritta o basta sollevare la questione in assembela condominiale? Esiste qualche articolo di regolamento o di legge a cui potrei fare riferimento per la mia richiesta?

Grazie e buona giornata

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
06/04/2011 18:37:08
Devi fare un elengo dei danni subiti e quantificare il rimborso che vai a chiedere al condominio.

Metterai tutto per iscritto e lo consegnerai all'amministratore, alla prossima assemblea verrà inserito all'aordine del giorno anche questo punto.

Avverti, nella lettera all'amministratore, che in mancanza di ristoro, ti tivolgerai al GdP:

http://www.condomini.altervista.org/GiudicePace.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
installazione citofono cancello condominiale
assicurazione condominiale
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
pretesa di approvare tabelle millesimali prima dei lavori straordinari
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
rete fognaria orizzontale
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
delibera per lavori su area verde extracondominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading