Discussione: tettoia pensile costruita con permesso del comune

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Teckila
Utente registrato
24/03/2011
13:36:03
salve, vorrei un chiarimento in merito a tettoia pensile che ho fatto circa 4/5 anni fa' con regolare permesso del comune presentata tramite geom. che ha seguito i lavori; la tettoia è stata fatta in sostituzione di una gia' esistente al momento dell'acquisto della casa, era abusiva etra l'altro appoggiava sul muretto di confine con il vicino; la tettoia è a copertura della corte privata di accesso al mio appartamento; la corte è di circa mq.13/14 ed e' larga mt.1,70 circa; viene delimitata sul lato destro dal muretto dove prima appoggiava la vecchia tettoia che è per circa mt.1,50 alto 1.20 (confine con 1°vicino) invece per i restanti mt.6,50 è alto mt.1,80 (confine con altro vicino) ; in un primo momento, inquanto a detta della geom. si poteva chiedere ampiamento alzandoci sulla meta' del muro di confine senza il permesso dei vicini , ci siamo autodenunciati, poi siccome nel frattempo il Comune ha cambiato le regole, ci è stato chiesto di presentare il permesso firmato dei vicini di casa; a quel punto dato che uno dei due non ci dava l'autorizzazione, abbiamo optato per la tettoia pensile che pero' abbiamo fatto con regolare permesso del comune escluso quello dei vicini inquanto non ci è stato richiesto dall'amm.ne comunale.
Pertanto sperando di avere fatto chiarezza sulla situazione esistente vorrei sapere se, dato che abbiamo in corso una controversia con il vicino di casa per un suo abuso edilizio a ns. discapito, indicendo una causa c'è il pericolo che lui possa fare rivalsa sulla tettoia facendomela buttare giu'?
La tettoia è lunga mt 8 e larga 1,40




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
24/03/2011 14:26:39
Se la tettoia in oggetto non rispetta le distanze dalle proprietà dei vicini ai sensi delle disposizioni del Codice, potresti subire ricorso per la demolizione o spostamento della stessa.

Al "solito" link trovi precisi riferimenti circa le tettoie:

http://www.condomini.altervista.org/VerandeTettoie.htm

Al "solito" link trovi le norme sul rispetto delle distanze:

http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm

Rispondi


Teckila

Utente semplice
4 interventi
25/03/2011 10:52:27
grazie per la risposta,
sono andata a leggere le leggi pero' volevo fare una domanda:
questa mia corte privata che è coperta dalla tettoia in questione, ha a confine, lato destro, per mt. 1,50 il cortile di uno dei vicini, per il restante mt. 6,50 il menzionato abuto edilizio che è stato costruito attaccato al muretto di confine,prima li aveva un box di lamiera che era distante dal muretto di confine di almeno 30/40 cm e non piu' alto della mia tettoia; sul davanti dove inizia il mio cortile privato e la tettoia, dove ho il cancello, c'è la corte comune privata mia e dell'altro vicino (quello dell'abuso edilizio) dove abbiamo il diritto di parcheggio delle autovetture; sul lato in fondo del mio cortile c'è il muro di divisione con il primo vicino che dalla sua parte ha una piccola struttura attaccata poi alla sua abitazione; per cui io mi chiedevo come devo calcolare le distanze?
inoltre al comune a suo tempo è stata presentata documentazione con disegno misure etc, quindi se io ho avuto il permesso perche' poi a posteri c'è la possibilita' che quanto costruito con non indifferenti spese debba essere poi demolito? non è una cosa abusiva per cui con chi me la devo prendere? con il comune, con la geometra? o con me stessa?
grazie ancora

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
25/03/2011 12:14:06
Non potendo visionare lo stato dei luoghi, non posso essere più preciso.

Ti devi attenere ai riferimenti che ti ho indicato.

Comunque se hai l'autorizzazione del comune dovresti stare più che tranquillo.

Rispondi


Teckila

Utente semplice
4 interventi
25/03/2011 14:47:39


grazie infinite!
buona giornata!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
innovazione su una parte comune
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
costruzione di un fabbricato su suolo comune
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
responsabilità rami sporgenti da giardino pensile privato
balcone/terrazzo su corte comune
divieto parcheggio in area comune box
piante in giardino comune a uso esclusivo
spazio comune non utilizzato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading