Discussione: Lavori lastrico solare, approvati prima di vendita all'asta

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Albertino
Utente registrato
20/02/2011
13:05:51
Gentilissimi del forum, una domanda.
Ho acquistato un monolocale all'asta (decreto di trasferimento di pochi giorni orsono, Febbraio 2011), con lastrico solare di mia proprietà esclusiva, con diritto di accesso per manutenzione e antenna condominiale.
Il lastrico copre l'intero immobile.
Ho pagato le spese condominiali arretrate del 2011 e del 2010 (anno in corso e anno precedente).
Ora é saltato fuori che nell'Ottobre 2010 l'assemblea condominiale aveva approvato il rifacimento del lastrico solare sopra indicato (infiltrazioni sui terrazzi e appartamenti sottostanti), deliberando una spesa di circa 15.000,00 euro.
Quindi io dovrei pagare 5.000,00 euro (1/3) e gli altri (sottostanti il lastrico) dividersi i restanti 2/3, giusto?
Nella perizia di vendita all'asta non erano però inseriti tali oneri (c'erano solo le ordinarie spese condominiali arretrate da me pagate) e nulla mi é stato detto dal curatore.
I lavori dovrebbero iniziare con la bella stagione (Giugno).
A parte il fatto che questi lavori giovano anche alla mia proprietà, ma non c'é stata una omissione da parte del curatore e/o dell'amministratore nel non avvertire il curatore; questi lavori straordinari deliberati prima della vendita all'asta, non dovrebbe pagarli la curatela o quantomeno accordarsi con me per fare a metà.
Aspetto desideroso una risposta.
Grazie, Alberto



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10152 interventi
20/02/2011 14:03:15
Purtroppo per te, la Cassazione ha indicato che la spesa compete al proprietario dell'unità immobiliare non quando il lavoro venga realmente deliberato, ma .... ovvero la concreta attuazione dell'attività di manutenzione e quindi per effetto dell'attività gestionale concretamente compiuta e non per effetto dell'autorizzazione accordata all'amministrazione per il compimento di una determinata attività di gestione .... Sentenza 16 giugno - 9 settembre 2008, n. 23345.

Nel tuo caso il vecchio proprietario, con la vendita all'asta, si è liberato totalmente da ogni onere.
Oltretutto incombe su di te il 2° comma dell'art. 63 attuazione del Codice Civile che ti obbliga in solido con il vecchio proprietario al pagamento delle spese.

Tentare di rivalersi sul curatore fallimentare risulta quasi impossibile, ne sono la prova i riferimenti giurisprudenziali disponibili.

In un eventuale causa il giudice, come più volte è stato fatto, ti assumenrebbe tutti i benefici che deriverebbero dalla riparazione e ricostruzione del lastrico (anche alla tua unità immobiliare sottostante).

Ricorda che dovrai partecipare alle spese oltre che per 1/3 anche per la quota millesimale dei 2/3 competente ai proprietari sottostanti.

Al "solito" link puoi trovare comunque riferimenti che ti possono aiutare, purtroppo anche a te contrari come la Sentenza 16 giugno - 9 settembre 2008, n. 23345:

http://www.condomini.altervista.org/DebitiVecchi.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
come impugnare prima di una assemblea.
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
lavori impianto idraulico e scarichi
vendita 50% proprietà indivisa
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
informativa nella prima assemblea utile
delibera per lavori su area verde extracondominiale
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
lavori condominiali parti comuni e non
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading