Discussione: nell'atto di precetto per sfratto vanno allegate le ricevute ici e i pagamenti all'agenzia delle ent

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

pinoemme
Utente registrato
16/02/2011
19:36:13
Approfitto di voi ancora una volta per porre un quesito.Il mio avvocato ha provveduto a inviare atto di precetto al conduttore.io avevo letto da qualche parte che nell'atto bisognava indicare gli estremi delle ricevute ici,i pagamenti delle imposte di registro e il reddito annuale.il mio avvocato dice che non ce n'è più bisogno.inoltre dice che bisogna aspettare 20 giorni dalla notifica del precetto in quanto il conduttore ha 20 giorni di tempo per opporsi.mentre io ho letto allo scadere dei dieci giorni si può procedere alla richiesta di sfratto forzato.grazie per la risposta



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10183 interventi
16/02/2011 20:03:07
L'ordinanza di rilascio dell'immobile locato, con riserva delle eccezioni del convenuto, emessa ex art. 665 cod. proc. civ. nelle condizioni di legge, non ha efficacia sostanziale di giudicato.

Infatti in tema di procedimento per convalida di sfratto, in caso di opposizione dell'intimato si determina la conclusione del procedimento sommario el'instaurazione di un nuovo processo ordinario in cui le parti possono esercitare le facoltà connesse con le rispettive posizioni.

In conclusione, in caso di opposizione bisogna instaurare un vero e proprio processo, con tutti i tempi che ne derivano.

In caso di mancanza di opposizione e perdurando l'occupazione dell'immobile, la richiesta di sfratto forzato può richiedere dei mesi, infatti la forza pubblica viene concessa in base alle disponibilità e dipende da provincia a provincia, di solito una decina di mesi.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
suddivisioni senza tener conto delle tabelle millesimali
decreto lgs. n.31/2001" l'igiene delle acque distribuite per il consumo umano"
intimazione di sfratto per morosità - locazione commerciale
procedura di sfratto senza avvalersi di un legale
conduttori morosi e intimazione di sfratto
possibilità di far eseguire la pulizia delle scale ad un condomino residente
chiarimenti accesso visione pagamenti bollette
lavoro di amministratore in cambio delle quote condominiali
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading