Discussione: Agevolazione fiacale su ristrutturazione palazzo

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
23/01/2006
20:00:15
Abbiamo iniziato lavori ristrutturazioni palazzo giugno 2005 purtroppo non è stata fatta pratica per sgravio da parte dell'amministratore che ci aveva assicurato per fine d'anno tutta la documentazione inerente:Ora però poichè dobbiamo ancora pagare delle rate mensili nell'anno2006 l'amministratore dice che potremmo perlomeno avere sgravio su queste di quest'anno. E' vero? Cosa dice la finanziaria 2006? E' contemplata agevolazione fiscale per ristrutturazioni palazzi? E perchè se il lavoro è iniziato nel giugno 2005 dobbiamo, come dice sempre l'amministratore adeguare l'IVA dal 10% al 20% (gia abbiamo pagate le rate da giugno a dicembre incluse di IVA al 10%Spero che mi puoi aiutare a capirci qualcosa. Grazie tante e saluti



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

IGLIERI

Utente avanzato
41 interventi
23/01/2006 20:03:51
Ciao,
lo sgravio non potete più ottenerlo perchè bisognava effettuare la comunicazione inizio lavori al centro operativo pescara prima dell' inizio dei lavori;
tutte le somme bonificate dal 01 gennaio corrente anno vanno fatturate al 20% di IVA, salvo modifiche retroattive della normativa.

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
23/01/2006 22:34:09
Buongiorno Margherita

Come ti ha detto Iglieri siete un pò in ritardo.

Una delle più importanti incombenze era quella di pagare l'impresa con "bonifico", presumo non l'abbiate fatto.

Se vuoi leggere tutta la normativa sulle detrazioni puoi collegarti qui:

http://www.condomini.altervista.org/DetrazioneRistrutturazioni.htm

L'IVA al 20% si paga da quest'anno per le fatture che l'impresa dovesse ancora emettere.
La vostra ripartizione "interna" delle rate è ininfluente ai fini delle pratiche burocratiche che dovevano essere attivate all'inizio dei lavori.

Saluti



Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
24/01/2006 12:03:52
Poichè sono state emesse delle tratte per i pagamenti che vanno all'incasso in banca ogni mese perchè si deve pagare adegnamento IVA la fattura dei lavori non doveva essere emessa entro dicembre 2005 visto che il pagamento è iniziato da giugno anche se deve ancora proseguire per l'anno in corso come rateizzazione. Speriamo sono stata chiara! Ti ringrazio ancora una volta sei molto gentile.

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
24/01/2006 13:16:38
Buongiorno margherita

Parla con l'amministratore e chiedi se la fattura complessiva è gia stata emessa l'anno scorso (con l'IVA al 10%).

Se l'impresa non ha ancora fatturato tutto il lavoro, avete ancora possibilità, leggi nel Link che ti ho proposto sopra.

Ribadisco che le rate che voi pagate all'amministratore non sono indicative dei pagamenti verso l'impresa che può benissimo concedervi delle dilazioni pur avendo gia emesso la fattura.
Ti sarà più chiaro l'amministratore.

Saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
utenza elettrica palazzo
metodo suddivisione spese di ristrutturazione facciata
agevolazioni fiscali mutuo ristrutturazione seconda casa
colonna portante pericolante durante lavori di ristrutturazione
ristrutturazione e quote condominiali
ristrutturazione villetta bifamiliare
ristrutturazione condominio
pitturazione interno palazzo
autorizzazione condomini aumento cubatura su suolo privato e ristrutturazione facciateabruzzo
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading