Discussione: Bolletta acqua pagata in parti uguali è giusto?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

ale66
Utente registrato
16/01/2011
10:21:01
Salve, sin dalla prima assemblea di condominio, avvenuta 10 anni fa, fu deliberato all'unanimità di tutti i condomini, che la bolletta del consumo dell'acqua si doveva pagare in parti uguali indipendentemente dalla grandezza dell'appartamento e dalla quantità di persone, questo perchè in alcuni appartamenti non erano installati i contatori divisionali di misurazione.
Il nostro amministratore si è sempre attenuto a questa delibera e quindi ha sempre proceduto così.
Oggi un condomino dice che non va più bene perchè essa deve essere pagata per il relativo consumo misurato dai contatori posti all'interno degli appartamenti.
Chi non ce lo ha se lo deve installare e così poi invierà il numero di mc consumati all'amministratore il quale farà poi il calcolo.
L'amministratore dice che occorre una delibera con la firma all'unanimità di tutti i condomini che decida il diverso riparto, per modificare la precedente delibera di 10 anni fa, che fu presa all'unanimità.
E' giusto o sarebbe sufficiente una maggioranza semplice tipo 1/3 dei condomini con 1/3 dei millesimi?
Ciao e grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
16/01/2011 12:56:24
Ne ho parlato centinaia di volte nel forum ...

Per l'installazione dei contatori in ogni unità immobiliare non è necessaria nessuna deliberazione, è "obbligatorio", lo prevede la legge:

http://www.condomini.altervista.org/ContatoriAcqua.htm

Insomma, coloro che non abbiano ancora il contatore, lo dovranno installare (il contatore costa circa 35€ ed il montaggio si fa in un quato d'ora, perciò al massimo 50€).

Troppo comodo sprecare tutta l'acqua che si vuole, tanto pagano gli altri!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
lavori condominiali parti comuni e non
ripartizione spese intervento tetto condominiale
delibera ripartizione calore
ripartizioni spese abbattimento albero
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
incongruenza quota pagata dal condomino e quota versata dall'amministratore per detrazione ristruttu
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading