Discussione: portiere con uso alloggio condominiale livello A4

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

anna55
Utente registrato
03/12/2010
21:51:43
Il portiere del mio condominio ha l'uso dell'alloggio, con l'obbligo di essere presente nel suddetto alloggio anche nelle ore notturne, come verificato dal contratto di lavoro da lui sottoscritto. Sono più di sei anni che il portiere non vi abita più nè di giorno nè di notte, ha la redidenza in un comune lontano 60 km dal posto di lavoro. Nell'alloggio vi abitano i figli maggiorenni ed indipendenti economicamente, insieme a loro vi abitano anche le rispettive fidanzate. Poichè il portiere può andare in pensione e l'intenzione è di sostituirlo con l'impresa di pulizie, è regolare tutto questo? Poichè il portiere viene meno alle condizioni del contratto riguardo all'alloggio, mettendo a repentaglio la sicurezza del condominio, cosa possiamo fare per liberarci di questa situazione?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
03/12/2010 22:39:13
Il condominio non ha "sposato" per tutta la vita il portiere.

Il suo contratto può essere revocato dall'assemblea con le maggioranze previste dal Codice.

Al "solito" link trovi le maggioranze necessarie:

http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Prima di ogni azione controlla il contratto nazionale del portierato, lo trovi facendo una semplice ricerca con qualsiasi motore.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
delibera per lavori su area verde extracondominiale
anagrafica condominiale e dati affittuario
corte condominiale problemi
ripartizione spese intervento tetto condominiale
soppressione caldaia condominiale
conto corrente condominiale con duplice funzione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading