Discussione: Caso particolare vendita prima casa e residenza

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

simone73
Utente registrato
22/11/2010
21:43:11
Se possibile vorrei i vostri pareri riguardo al mio inusuale caso...
Io e mia moglie siamo proprietari della nostra casa (prima casa) acquistata a giugno '06.

L'anno prossimo vorremmo partire per un viaggio in camper in europa di un paio d'anni e vorremmo vendere la casa (dopo giugno '11) e trasferire la residenza a casa dei miei genitori.

- possiamo trasferire la residenza un paio di mesi prima di vendere la casa?
- se si, c'è qualche controindicazione tipo perdita di qualche privilegio?

Tutti i suggerimenti sono graditi.
grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
22/11/2010 22:10:49
Ne ho parlato talmente tante volte nel forum ....

Sai bene che se vendi la tua "prima casa" acquistata con i benefici prima dei 5 anni, perdi (devi restituire) ogni agevolazione a meno che entro un anno riacquisti una nuova "prima casa".

Insomma, se vendi prima di Giugno 2011 vai incontro a notevoli perdite finanziarie.

Al "solito" link trovi tutte le prescrizioni dell'Agenzia delle Entrate e altri preziosi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/PrimaCasa.htm

http://www.condomini.altervista.org/AgevPrimaCasa.htm

Rispondi


simone73

Utente semplice
2 interventi
22/11/2010 22:16:37
E lo sò bene si, infatti ho scritto dopo giugno '11.
Ma le mie domande non riguardavano questo, riguardavano il trasferimento della residenza

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
23/11/2010 09:28:53
Rileggi ancora nel link che ti ho indicato, c'è tutto ciò che bisogna sapere anche sulla residenza .... basta leggere .....

http://www.condomini.altervista.org/PrimaCasa.htm

All'interno della circolare dell'Agenzia (se avessi letto) avresti trovato:

.... Si ricordi che, attualmente, ai fini dell'agevolazione in esame, non è più previsto l'obbligo di adibire l'immobile ad abitazione principale o di dichiarare la volontà, da parte del contribuente, di provvedere a tale destinazione; come rilevato in altra circostanza, (si veda Circolare 69/E del 14 agosto 2002) tale obbligo, che costituiva requisito necessario ai sensi della precedente disciplina, non è stato più riproposto dalla normativa attuale.

La presente disposizione è stata però cassata dalla Suprema Corte, trovi la sentenza in alto alla pagina:

Cassazione 9.949/2008: In contrasto con la circolare dell'Agenzia delle Entrate, la Suprema Corte, così come stabilito dalla Commissione Tributaria di Firenze, ha indicato che per godere del diritto di usufruire dell’Iva agevolata al 4% sull’acquisto di una unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, il requisito della residenza è un requisito necessario che non può essere sostituito da situazioni sostanzialmente analoghe, come la circostanza indicata precedentemente di vivere nel Comune dove l'immobile è ubicato.

In conclusione, per non perdere i benefici "prima casa" bisogna risiedere nell'immobile per almeno 5 anni!

Rispondi


simone73

Utente semplice
2 interventi
23/11/2010 12:32:14
Oh, grazie, era proprio la frase finale in grassetto quella che cercavo!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
affittuario moroso non consegna le chiavi di casa
restituzione conguaglio acredito in caso di vendita ui
pretesa di approvare tabelle millesimali prima dei lavori straordinari
come impugnare prima di una assemblea.
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
vendita 50% proprietà indivisa
informativa nella prima assemblea utile
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
ampliamento autorizzato dall'assemblea con ex legge "piano casa"
pagamento prima rata 2018 senza approvazione preventivo
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading