Discussione: interventi di lieve entità necessitano della dia?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

lisavince
Utente registrato
05/11/2010
22:37:05
Salve, devo dividere un appartamento in due unità immobiliari e ho già ritirato la concessione edilizia. Il condomino che abita sopra di me cerca di ostacolare la mia famiglia come meglio può. Perciò preferisco fare le cose più in regola possibile.
Ho un pò di domande:
1) Per poter avere un computo metrico esatto e darlo alla ditta che si occuperà dei lavori, devo togliere l'intonaco dalle parti in cui verranno create le nuove aperture perchè l'ingeniere vuole fare i calcoli esatti per le putrelle da inserire, devo dichiarare l'inizio lavori (DIA)? (sempre per paura di denuncie da parte del mio vicino?)
2) se dovessi dichiarare l'inizio lavori avrei un altro problema: Nel mio palazzo c'è un'impresa che sta attuando lavori quali tetto e rifacimento facciata. E' possibile che la mia impresa più questa già in loco lavorino contemporaneamente? entrano in conflitto per un discorso di sicurezza? o devo aspettare che gli altri finiscano i lavori? Grazie per l'aiuto e scusate la terminologia sicuramente non adatta!



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
06/11/2010 01:46:45
Recentemente la normativa è cambiata, si è passati dalla DIA alla SCIA, non tutti i comuni si sono comunque aggiornati.

Al "solito" link trovi la tabella con tutti gli adempimenti necessari:

http://www.condomini.altervista.org/PermessiRistrutturazioniDia.htm

Più ditte possono lavorare contemporaneamente su un immobile, i responsabili della sicurezza di ogni impresa adotteranno le misure più adatte ad evitare conflitti.

Rispondi


lisavince

Utente semplice
1 interventi
10/11/2010 22:05:40
Vi ringrazio!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
montaggio condizionatori a cavallo della pluviale
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
palo della luce in una proprietà privata
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
quorum deliberativo per uso esclusivo della canna fumaria condominiale dismessa
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
dichiarazione ai sensi e per gli effetti della l.27/12/1997 n.449 art. 1 e 13 (ristrutturazioni)
obbligo di nominare il direttore dei lavori e responsabile della sicurezza
registro della contabilità condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading