Discussione: Area condominiale e rimozione forzata della bicicletta

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

giusy93
Utente registrato
28/10/2010
11:56:04
Vorrei sottoporre alla vosta attenzione una cosa successa stamattina.

All'interno del cortile condominiale, ieri sera ho parcheggiato (a torto) la mia bici legandola ad un'inferriata. Non si potrebbe parcheggiare li poichè esiste un'area comune apposita per il parcheggio delle biciclette (che però è poco sicura poichè è un'area in comune con un altro condominio infatti mi hanno già rubato una bicicletta dopo una settimana dall'acquisto; è molto buia nelle ore serali; sporca e con presenza di terra che quando piove di trasforma in fanghiglia e con presenza di escrementi di animali che vengono a defecare dal vicino condominio).
Stamattina la bici non c'era più, è stata rimossa da una vicina di casa che fa parte del consiglio di condominio, nessuno mi ha avvisata del fatto che l'avrebbero rimossa ne tantomeno comunicato dove l'anno buttata. Di fatto potrei pensare che me l'abbiano rubata. Ma sono sicura del fatto che sia stata la signora in questione, poichè è da sempre ossessionata dalle biciclette nell'area comune e per giunta la sera prima mi ha vista che la legavo e si e soffermata a guardarmi. E' un po strano che me l'abbiano rubata il giorno dopo anche perchè i ladri normalmente lasciano la catena tranciata (lo so perchè me ne hanno rubate già due) e questa volta della catena nemmeno l'ombra.
COsa dovrei fare secondo voi a parte andare alla polizia a denunciarne il furto?
Grazie Giusy



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
28/10/2010 18:18:50
Fai attenzione, puoi fare una denuncia "contro ignoti".

Se denunci una singola persona potresti essere soggeto ad una controquerela per diffamazione ed altro.

Se sei invece convinta che sia stata la signora in questione, dovrai fare opportune indagini presso i vicini (di solito sono loquaci) e trovare indicazioni per il recupero o quantomeno informazioni sulle responsabilità.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
palo della luce in una proprietà privata
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
delibera per lavori su area verde extracondominiale
anagrafica condominiale e dati affittuario
corte condominiale problemi
ripartizione spese intervento tetto condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading