Discussione: Muro in comune e canna fumaria

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

cispo_xx
Utente registrato
16/10/2010
16:21:46
Buon pomeriggio a tutti.

Sto ristrutturando una casa in un centro storico.
La casa ha tre lati liberi mentre il 4° lato è in comune con un altra casa già ristrutturata.

LE due case in tempi ormai dimenticati erano un unica soluzione.

Fatto sta che ho trovato alcune situazioni anomale che non ho saputo interpretare al meglio.

1) nella mansarda della mia casa vicino al muro che separa i due appartamenti passa la canna fumaria del vicino. A quanto pare questo passaggio risale ai tempi in cui le case erano in comune. Lui non ha fatto altro che passare un tubo metallico per ottimizzare il suo camino all'interno della vecchia cappa, Il suo camino è posizionato più internamente, poi la cappa effettua una deviazione per sbucare vicino al muto perimetrale nella mia proprietà. E' possibile appellarsi in qualche maniera o anche in questo caso esiste un discorso assimilabile alla servitù passiva??

2) sempre sulla mansarda ho fatto rimuovere il vecchio tetto fatto di travi di legno poste perpendicolarmente al muro di confine. Dopo aver rimosso copertura e travi ci siamo resi conto che la casa del vicino è stata sopraelevata poggiando la struttura interamente sul muto di confine tanto da costringere ad alzare un ulteriore muro per poter reggere il nuovo tetto in legno che si andrà a costruire.
Questo intervento sembra sia stato effettuato negli anni 60 dai vecchi proprietari della casa vicina e mai contestato dai proprietari della casa che attualmente appartiene a me. Anche in questo caso mi chiedo se sia possibile fare qualcosa.

3) il nuovo tetto che devo realizzare nella parte collegata alla casa del vicino (la parte più alta) che altezza massima può avere? mi spiego meglio.un paio di metri sopra il tetto giusto nei tre metri laterali c'è il terrazzo del vicino. avrei bisogno di sollevarmi rispetto alla vecchia copertura di almeno 1 metro per questioni di abitabilità ma sempre restando sotto il livello del terrazzo del vicino. Esistono norme a cui fare riferimento.

Cordiali saluti e tutti e grazie per il supporto

Giuseppe



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10245 interventi
16/10/2010 22:50:00
I lavori da te elencati, fatti molti anni fa, ormai sono acquisiti e usucapiti, anche le servitù (canna fumaria) devono restare dove stanno, tu hai acquistato l'immobile "così come sta", con tutti gli oneri e servitù conseguenti.

Per la sopraelevazione che desideri realizzare, sarà necessario il nulla osta del vicino, puoi informarti delle norme comunali tramite un geometra di fiducia.

Qui trovi il rispetto delle distanze imposti dal Codice:

http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
recupero vano canna fumaria dismessa
problemi causati dalla canna fumaria
innovazione su una parte comune
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
costruzione di un fabbricato su suolo comune
quorum deliberativo per uso esclusivo della canna fumaria condominiale dismessa
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
maggioranza assembleare richiesta per montaggio canna fumaria
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
sfiato canna fumaria di un negozio a muro
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading