Discussione: Problema disattivazione GAS condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

andreacz81
Utente registrato
14/10/2010
15:24:41
Mi ero iscritto al vostro corso per amministratori condominiali, per˛ per ovvie ragioni di tempo per altri impegni e progetti non ho concluso questo Vs corso.

Situazione:

Condominio con caldaia centralizzata a condensazione, quindi ognuno paga in base al consumo, per˛ la bolletta Ŕ unica e va divisa in base ai consumi di ogni condomino.

L'amministratore dovrebbe avere il compito di dividere questi costi, insieme ovviamente agli altri consumi generati dal condominio, e far pagare ai propri condomini le spese condominiali. A gennaio Ŕ stato nominato un nuovo amministratore (visto la cattiva gestione del precedente) che per˛ non ha fornito a noi condomini da gennaio a ottobre nessuna richiesta di pagamenti (nonostante nostri continui solleciti per verificare la corretta gestione delle spese condominiali).

Problema:

il 12 ottobre viene staccato il gas, con mancanza dunque di acqua calda e impossibilitÓ di accendere il riscaldamento il 15 ottobre come previsto dalle normative. Questo perchŔ risulta un mancato pagamento di circa 5500 euro per i mesi che vanno da febbraio in poi... La colpa Ŕ imputabile alla cattiva gestione dell'amministratore, come dobbiamo comportarci? La mancata fornitura di acqua calda, e di riscaldamento causata da questa pessima gestione, quali diritti ci tutelano, e come dobbiamo procedere?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10245 interventi
14/10/2010 17:46:03
L'amministratore dovrÓ rispondere della propria inerzia "solo ed esclusivamente" se non ha onorato il pagamento delle bollette pur essendo disponibili i fondi nella cassa condominiale.

Son propenso a credere invece che l'amministratore non ha potuto pagare le bollette del gas a causa della morositÓ di alcuni condˇmini.

Basta chiedere le motivazioni all'amministratore per rendersene conto.

Chiedete di convocare immediatamente un'assemblea se non volete restare al freddo.

Al solito link trovi riferimenti preziosi:

http://www.condomini.altervista.org/ResponsabilitaAmministratore.htm

Rispondi


andreacz81

Utente semplice
2 interventi
14/10/2010 18:46:24
I fondi ovviamente del condominio non ci sono, perchŔ lui non ha mai richiesto pagamenti... subito ieri sera Ŕ venuto ed ha ammesso gli sbagli che ha commesso... ma ora?

Rispondi


claistron

Staff
10245 interventi
14/10/2010 20:32:37
Cercate di sistemare la situazione nel pi¨ breve tempo possibile e .... cambiate amministratore.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
apertura conto corrente condominiale, obbligo o no?
ripartizione spese prospetto e terrazzo condominiale
come fare per modificare regolamento condominiale
tavoli bar in spazio condominiale
installazione citofono cancello condominiale
assicurazione condominiale
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading