Discussione: Nomina giudiziale amm. condominio - notifiche

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

frank66
Utente registrato
20/09/2010
09:40:55
Salve a tutti.
Vorrei sottoporvi i seguenti quesiti.
Quando il giudice procede alla nomina giudiziale di un amministratore di condominio deve notificare quanto ha deciso (il nome dell'amministratore)
Ho due dubbi a riguardo:
1) Nel caso in cui un immobile del condomio appartenga a più comproprietari (sia indiviso) la notifica va fatta a tutti o considerando l'art. 67 del Disposizioni per l’attuazione del codice civile e norme transitorie comma 2 il quale riporta: "Qualora un piano o porzione di piano dell'edificio appartenga in proprietà indivisa a più persone,queste hanno diritto a un solo rappresentante nell'assemblea, che è designato dai comproprietari interessati; in mancanza provvede per sorteggio il presidente.". In tal caso il Giudice notifica solo ad un comproprietario di cui è noto l'indirizzo effetuando così un "sorteggio" in quanto si sostituisce al condominio, all'assemblea che dovrebbe nominare l'amministratore e quindi ha funzione di presidente?
2) Nel caso in cui un immobile abbia un usufruttuario ed un proprietario la notifica va fatta ad entrambi, solo all'usufruttuario o solo al nudo proprietario?
Grazie per la disponibilità.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
21/09/2010 00:31:57
La notifica va fatta a tutti i "proprietari" nel condominio (anche ad un semplice proprietario del solo garage).

L'usufruttuario nel condominio è considerato alla stregua di un "affittuario".

Per l'amministratore la controparte è sempre il proprietario, salvo accordi diversi, come al solito qui trovi precisi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/Usufrutt.htm

Rispondi


frank66

Utente semplice
4 interventi
22/09/2010 13:05:26
Ti ringrazio per avermi rispoto.
Spero di non abusare della tua disponibilità perchè vorrei chiederti quanto segue.
Un esempio: un appartamento con tre comproprietari (eredi Rossi) di cui uno è residente nell'immobile (Mario) e degli altri non ne conosco la residenza. Se la notifica la faccio fare all'unico residente con la seguente dicitura "Eredi Rossi c/o Rossi Mario" è valida?
Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
22/09/2010 18:45:50
È valida, lo ha confermato la Cassazione.

Non sei tenuto a "cercare" altri comproprietari, devono essere questi che contattano l'amministratore.

Rispondi


frank66

Utente semplice
4 interventi
23/09/2010 09:39:15
Ti sarei molto grato se potessi darmi indicazioni più precise in merito a tale sentenza della Corte di Cassazione al fine di ricercarne il testo.
Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
23/09/2010 11:21:43
Vai al "solito" link trovi tutte le sentenze:

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
responsabilità amm. su stipula contratto di appalto
assemblea delegati in super condominio
revoca mandato delegati super-condominio
tredicesima all'amministratore di condominio
richiesta casellario giudiziale all'amministratore
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
numero minimo di ui per definire un super-condominio
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
condominio senza amministratore ad insaputa dei condòmini
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading