Discussione: verbali dell'assemblea

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

eleonci
Utente registrato
25/08/2010
11:07:09
buongiorno,

abito in un piccolo condominio dove l'incarico di amministratore viene svolto da un condomino. il precedente amministatore, anche lui un condomino, faceva firmare il verbale dell'assemblea anche dal presidente e consigliere dell'assemblea prima di darne una copia ai condomini. il nuovo amministatore non lo fa e quando riceviamo le copie dei verbali dell'assemblea manca anche la sua firma.
volevo sapere pertanto:
a) i verbali sono validi se mancano delle firme sia dell'amministratore che del presidente e consigliere?
b) alla fine dell'assemblea dovrebbe essere fatta firmare dagli intervenuti una bozza o minuta del verbale?
c) le decisioni prese dall'assemblea hanno valore, soprattutto se impongono determinate cose, se non firmate o qualora l'amministatore non sia un professionista o iscritto?
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10157 interventi
25/08/2010 20:49:17
Con tutte le nuove norme e gli adempimenti obbigatori, la gestione di un condominio fatta in proprio può risultare azzardata: ritenute alla fonte per i professionisti che svolgono lavori per il condominio, redazione del 770, ecc.

Bisogna anche tenere conto anche delle responsabilità civili e penali che fanno capo ad un amministratore eletto dal condominio!

Come al solito, al "solito" link trovi tutto ciò che deve sapere un amministratore:

http://www.condomini.altervista.org/

Il verbale deve essere firmato necessariamente dal Presidente ed eventualmente dal segretario, non è necessaria (non è obbligatoria) la firma dell'amministratore in quanto la presenza dello stesso non è richiesta obbligatoriamente dal Codice, nel link che ti ho indicato sopra potrai trovare le sentenze di Cassazione che ribadiscono questo concetto.
Insomma, la presenza dell'amministratore non è obbligatoria, anche se invero è assolutamente necessaria per un corretto svolgimento dell'assemblea.

Quando l'assemblea delibera su argomenti che prevedono sensibili esborsi di denaro, sarebbe auspicabile che in calce al verbale redatto dal "segretario" vi fossero le firme di tutti i partecipanti (anche se non obbligatorio).

Un verbale di assemblea non firmato dal "presidente" non ha alcun valore, mentre come ho detto sopra la firma dell'amministratore può essere omessa, anche se sarebbe logico apporla.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
l'amministratore non ci fornisce i verbali pregressi
richiesta dei verbali di assemblea
tabella millesimale per la costituzione dell'assemblea
obbligo di inserire all'odg dell'assemblea condominiale richiesta di un condomino
richiesta nomina nuovo amministratore non prevista nell'ordine del giorno dell'assemblea
libro verbali assemblea
sostituzione caldaia comune che non utilizzo con delibera dell'assemblea
il libro dei verbali di assemblea.
la mancanza di verbalizzazione dell'assemblea può costituire motivo di annullabilità della stessa ?
richiedere copie verbali
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading