Discussione: Detrazione 36% per ristrutturazioni immobili non di proprietà

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

fedecec
Utente registrato
10/08/2010
14:58:08
Buon pomeriggio a tutti.

A breve andrò ad abitare nell'appartamento di mia nonna che attualmente è in casa di riposo e non c'è possibilità che ritorni nel suo appartamento.

Dovendo effettuare degli ingenti lavori di ristrutturazione sull'appartamento stesso, con quale titolo è opportuno che io "entri" nell'appartamento in modo da essere completamente in regola per ottenere le agevolazioni e detrazioni fiscali del 36% ?

Può essere sufficiente una scrittura privata tra me e lei dove mi concede l'uso gratuito dell'immobile e mi autorizza a fare i lavori di ordinaria e straordinaria ristrutturazione ?

Premetto che la nonna è ben favorevole al fatto che io vada a vivere nel suo appartamento e che proceda con i lavori di ristrutturazione...

Ringrazio sin d'ora chi mi saprà dare qualche aiuto in merito.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10157 interventi
10/08/2010 20:29:23
Ne ho parlato centinaia di volte nel forum ....

La detrazione spetta anche al "familiare convivente" del proprietario.

Sarà quindi indispensabile che tu trasferisca la residenza nell'immobile in oggetto ed eventualmente far firmare un "comodato gratuito".

Come al solito qui trovi tutto ciò che ti serve:

http://www.condomini.altervista.org/DetrazioneRistrutturazione.htm

Rispondi


fedecec

Utente semplice
3 interventi
23/08/2010 11:32:57
Ciao. Grazie per la risposta.

Ho letto il link che mi hai proposto però mantengo alcuni dubbi:

1) il comodato d'uso è obbligatorio? Se sì, è obbligatorio registrarlo o è sufficiente un "pezzo di carta" firmato da mia nonna nel quale mi concede il comodato e mi autorizza i lavori?

2) Nel modulo per la comunicazione della detrazione all'ufficio di Pescara, la sezione "DATI DOMANDA DI ACCATASTAMENTO oppure ESTREMI REGISTRAZIONE CONTRATTO" che significato ha? Nel mio caso che dati dovrei inserire?

1000 grazie

Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
24/08/2010 07:55:29
Tra familiari non è necessaria la "registrazione" del comodato, anche se è auspicabile per non subire possibili contestazioni, è invece necessaria la residenza e quindi la convivenza nell'abitazione in oggetto.

Nel modulo da inviare è necessario inserire i dati catastali dell'immobile.
Come ben spiegato, il modulo può essere inviato da uno qualsiasi degli aventi diritto (proprietario, comodatario, affittuario, familiare convivente, ecc.), la detrazione spetterà a colui tra questi che ha effettivamente pagato i lavori a mezzo bonifico.

Rispondi


fedecec

Utente semplice
3 interventi
24/08/2010 09:31:49
Grazie Claistron, sei stato molto utile.

Quindi ricapitolando:
Io risulto già residente nell'appartamento di proprietà di mia nonna; lei è residente in casa di riposo e mi ha autorizzato per iscritto a procedere con la ristrutturazione ordinaria e straordinaria. Quindi non convivo assieme a mia nonna.

Sul modulo da inviare a Pescara, nella sezione "dati dell'immobile" devo compilare, oltre ai dati sull'ubicazione dello stesso, solamente il campo "dati del catasto" mentre il rigo sotto lo lascio bianco, giusto ?

Ti ringrazio ancora per la tua disponibilità.

Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
24/08/2010 12:30:34
È corretto.

In alto indicherai i tuoi dati e barrerai la casella "DETENTORE".

Rispondi


fedecec

Utente semplice
3 interventi
24/08/2010 12:34:21
Gentilissimo.

Grazie ancora.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
palo della luce in una proprietà privata
vendita 50% proprietà indivisa
detrazione fiscale per ristrutturazioni edilizie
costi per esecuzione immobiliare
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
incongruenza quota pagata dal condomino e quota versata dall'amministratore per detrazione ristruttu
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
scia alternata al pdc su proprietà privata per una pergola più aperture
dichiarazione ai sensi e per gli effetti della l.27/12/1997 n.449 art. 1 e 13 (ristrutturazioni)
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading