Discussione: ripristino diritto proprietà

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

drusi
Utente registrato
13/07/2010
14:56:21
Buongiorno! il mio vicino, 30 anni fa, ha costruito i balconi rientrando di circa 50 cm nei miei limiti. Non ci si è resi mai conto della situazione fino a qualche giorno fa, quando operando un foro per il tubo dell'acqua da dentro verso fuori siamo sbucati sul balcone del vicino! e osservando con attenzione anche il balcone sovrastante è nelle stesse condizioni. In più, essendo attigue le case ed avendo costruito per primo, ha posto una ringhiera sulla parte di muro di mia proprietà. Posso in qualche modo. spero pacifico, far valere i miei diritti o è vero che trascorsi gli anni si perdono i diritti? grazie a chi sarà cortesemente disponibile a darmi chiarimenti. Maria Luisa



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10214 interventi
13/07/2010 15:31:33
In realtà il vicino potrebbe far valere davanti al giudice il diritto all'usucapione ventennale, visto che voi non vi siete mossi prima.

Conoscendo i "costi" di un ricorso per l'usucapione di un bene (spese di perizia, spese legali, spese giudiziarie) il vicino potrebbe addivenire ad un "compromesso" vantaggioso per entrambi.

Parlagliene.

Rispondi


drusi

Utente semplice
3 interventi
16/07/2010 18:55:17
Grazie claistron... ho dimenticato di dire che in pratica la casa, di proprietà di quella che poi sarebbe divenuta mia suocera, è sempre stata abitata da me e mio marito (tra gli eredi) e fino a pochi mesi fa solo noi disponevamo delle chiavi! nessuno, credo, possa vantare diritti all'uso capione. Come arrivare a una soluzione pacifica?

Rispondi


claistron

Staff
10214 interventi
16/07/2010 21:29:51
Vale quanto ti ho detto sopra.

Se vuoi fare un tentativo, puoi inviare alla controparte una raccomandata con la diffida a ripristinare i luoghi come risultanti dai documenti probatori (spero che siano "chiari" quelli in tuo possesso).

La raccomandata resterà agli atti in caso di possibile futuro contenzioso.

Rispondi


drusi

Utente semplice
3 interventi
21/07/2010 10:38:30
scusami se torno sull'argomento, ma i miei nuovi vicini-parenti sono "ostici" e devo prenderli davvero con le classiche pinze! quindi vorrei ben informarmi prima. Da una mia ricerca sul CC, mi risulta l'imprescrittibilità del diritto di proprietà " Imprescrittibilità: il diritto di proprietà non si estingue per non uso. Va tuttavia segnalato che nell'inerzia del titolare altri potranno acquistare la proprietà sul bene, ricorrendone le condizioni, attraverso l'istituto dell'usucapione."
"Perpetuità: una proprietà ad tempus non ha senso. Quindi il diritto di proprietà non si estingue con il passare del tempo".

Codice civile – Della proprietà II
Titolo II: Della proprietà
Capo IV: Delle azioni a difesa della proprietà
Art. 948 Azione di rivendicazione
Queste cose sono scritte im modo chiaro... o almeno credo, è sempre un linguaggio giuridico e potrei intendere male. Cosa mi puoi dire?
Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10214 interventi
29/07/2010 19:48:55
Ti ho già risposto esaurientemente sopra!

(ti stai attaccando agli specchi ....)

http://www.condomini.altervista.org/SentenzeUsucapione.htm

Rispondi


drusi

Utente semplice
3 interventi
02/08/2010 02:03:07
grazie...

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
palo della luce in una proprietà privata
vendita 50% proprietà indivisa
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
diritto di un condomine in assemblea
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
scia alternata al pdc su proprietà privata per una pergola più aperture
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
tentativo di usucapione e millesimi di proprietà
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading