Discussione: Fitto locale commerciale: problemi di agibilità e soppalco.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

gex
Utente registrato
16/05/2010
10:29:40
Salve,
espongo subito il problema.
Dopo varie ricerche peggiori, a febbraio prendo in fitto un locale commerciale.

Il suddetto è privo certificati di impianti a norma e relativa agibilità, inoltre il soppalco di circa 3 metri di profondità risulta al catasto il doppio, poichè secondo il proprietario il vecchio inquilino con cui ha avuto problemi l'ha accorciato.

Sul contratto, firmato, è specificato che manca di certificati e agibilità, si parla di soppalco senza specificare le misure, ma si rimanda al foglio del catasto con misure maggiori delle reali. Però è stato firmato un foglio a parte, con relativa foto, in cui si specificano le dimensioni reali (3m) e si obbliga a non modificarlo. Non so se questo foglio abbia valore...
Non ero a conoscenza delle problematiche che potevano sorgere.

Dalla visura storica risulta che è stato accatastato a gennaio, inquanto la superficie passa da 50 a 80mq solo in quella data. Bisogna ancora vedere se correttamente accatastato, cioè con valido progetto, o solo con informazione al catasto. Fatto sta che è regolare di 6m oppure abusivo comunque.

Ora.
Per me è un problema sia se è accatastato il doppio (perchè non potrei produrre dia sanitaria per incongruenza), sia se risulta abusivo (il soppalco mi servirebbe e cmq è specificato nel contratto).

Come potrei risolvere la situazione?
Quel foglio firmato a parte testimonierebbe che il proprietario era a conoscenza delle reali dimensioni prima dell'inizio locazione, ma ha valore?
Se volessi restare, sarebbe una soluzione quella di accatastare correttamente il soppalco o ci vuole tempo e soldi (fitti persi...)?
Se volessi chiudere il rapporto di locazione posso farlo subito (facendomi restituire la cauzione, anche senza restituzione dei fitti pagati) o devo fare la regolare raccomandata 6 mesi prima di lasciare l'immobile?


Spero sia chiaro quanto ho scritto e mi scuso se non sono stato molto sintetico. Ringrazio anticipatamente chiunque può darmi informazioni utili.




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10169 interventi
16/05/2010 19:12:00
Il problema consiste nel fatto che hai stipulato un contratto di affitto commerciale ben sapendo delle irregolarità che ti sono state illustrate.

Il locatore ti ha prospettato le irregolarità degli impianti che hai accettato di regolarizzare tu stesso.
Per le dimensioni del soppalco, hai firmato un documento di presa visione della irregolarità catastale che ti potrebbe precludere l'ottenimento delle autorizzazioni necessarie per iniziare l'attività.

La non idoneità dei locali potrebbe diventare causa di risoluzione del contratto "senza colpa".

Dovrai però far visionare la documentazione da un avvocato o da un'associazione di categoria che potrebbe validamente assisterti per non commettere errori.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
problemi causati dalla canna fumaria
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
corte condominiale problemi
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
come scrivere l'autorizzazione al cambio di destinazione d'uso per gli affittuari di un locale comme
canone affitto negozio commerciale.
recesso contratto affitto prima dei 6 mesi di preavviso
affitto locale commerciale.
problemi a reperire domicilio proprietario per convocazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading