Discussione: detrazioni del 36% per ristrutturazione

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

daniii
Utente registrato
03/05/2010
22:35:54
Ciao mi sapete dire i tempi di spedizione riguardo la documentazione per usufruire della detraz. del 36%?
Perche' tutti dicono di spedire la documentazione prima dell'inizio dei lavori e di pagare tramite bonifico.Ma se non ho ancora pagato nessuna fattura come faccio a spedire la copia del bonifico che ho pagato?
grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10214 interventi
04/05/2010 07:43:38
Ne ho parlato spesso nel forum.

Il modulo di inizio lavori va spedito a Pescara "prima" dell'inizio dei lavori stessi.

Trovi tutto ciò che ti serve, compreso il modulo, al solito link:

http://www.condomini.altervista.org/DetrazioneRistrutturazione.htm

I pagamenti all'impresa vanno fatti tramite apposito bonifico su emissione ai fattura di acconto e su fattura definitiva dove in essa dovranno essere separati i costi della manodopera da quelli del materiale.

Rispondi


daniii

Utente avanzato
8 interventi
04/05/2010 20:03:45
perche divisi?si scarica la manodopera o il materiale

grazie

Rispondi


claistron

Staff
10214 interventi
04/05/2010 20:20:42
Si scaricano entrambi, ma la distinzione è necessaria per la corretta applicazione dell'Iva al 10% o al 20%.

Bisogna tener conto infatti dei "beni significativi".

Se avessi letto con attenzione nel link che ti ho indicato sopra (dove ho riportato "tutto" ciò che c'è da sapere in materia), avresti trovato:

1) Qualora il costo di determinati beni, definiti come "significativi" superi l'ammontare delle altre prestazioni (manodopera), l'Iva è al 20% su tale parte eccedente. Beni significativi sono: ascensori e montacarichi, infissi esterni e interni, caldaie, videocitofoni, apparecchiature di condizionamento e di riciclo dell'aria, sanitari e rubinetteria da bagno, impianti di sicurezza.

Rispondi


daniii

Utente avanzato
8 interventi
06/05/2010 22:20:04
grazieeeee.ma oggi l'architetto mi ha chiesto l'anno di fabbricazione dell'immobile.Avra 100 anni ma come faccio a dirgli una data e soprattutto a cosa gli serve?

grazie

Rispondi


claistron

Staff
10214 interventi
07/05/2010 21:22:05
Nel modulo per l'Enea o per l'Agenzia delle Entrate la data di costruzione può essere "presunta"!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
amministratore si rifiuta di fornire dichiarazione detrazioni
metodo suddivisione spese di ristrutturazione facciata
agevolazioni fiscali mutuo ristrutturazione seconda casa
colonna portante pericolante durante lavori di ristrutturazione
ristrutturazione e quote condominiali
ristrutturazione villetta bifamiliare
ristrutturazione condominio
autorizzazione condomini aumento cubatura su suolo privato e ristrutturazione facciateabruzzo
distribuzione costi ristrutturazione lastrico solare di proprietà e relative spese legali
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading