Discussione: chiarimenti su ripartizione spese a seguito di sentenza

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

natalefilea
Utente registrato
28/04/2010
17:52:23
buona sera,
a seguito di sentenza, i condomini della palazzina, di tre piani con 7 appartamenti
in cui sono proprietario dell'appartamento più piccolo (40 mq), sono stati condannati al risarcimento per danni provocati da umidità su proprietà (casa) confinante con il cortile (parte comune condominiale) adibito a parcheggio auto.
Chiedo se tale risarcimento è da ripartire in parti uguali tra i condomini o per quote millesimali di proprietà. Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10140 interventi
28/04/2010 18:51:43
Se il muro di confine con la proprietà privata adiacente e che ha provocato l'infiltrazione è "condominiale", allora la spesa va ripartita per millesimi ai sensi del 1° comma dell'art. 1123 del Codice Civile.

Rispondi


natalefilea

Utente semplice
3 interventi
29/04/2010 18:10:32
grazie per avermi risposto, ma per capire meglio vorrei ribadire che è la pavimentazione del nostro cortile che ha causato l'umidità al muro della casa privata confinante. il nostro cortile è parte comune condominiale adibita a parcheggio per i condomini.
Il risarcimento richiesto deve essere pagato da noi per quota millesimale o va suddiviso per il numero dei condomini?
chiedo gentilmente una risposta chiarificatrice.

Rispondi


claistron

Staff
10140 interventi
29/04/2010 22:50:28
Come ti ho detto sopra, essendo il cortile parte comune condominiale, la spesa in oggetto andrà ripartita su base millesimale, salvo diversa convenzione contenuta nel regolamento contrattuale (difficile).

Rispondi


natalefilea

Utente semplice
3 interventi
04/05/2010 17:48:22
ancora sul quesito precedente.
nel rogito notarile di ogni condomino tra le parti comuni è espressamente specificato tra l'altro: ...omissis... i parcheggi esterni rappresentati in catasto al foglio n.9 particella n.... sub.20 superficie catastale mq..... rendita catastale ..... (DA VOLTURARE ALLA PARTE ACQUIRENTE PER 1/7).... omissis......
Chiedo se questa specificazione mantiene comunque la ripartizione delle spese, relative al risarcimento danni da umidità, per quote millesimali?

Rispondi


natalefilea

Utente semplice
3 interventi
07/05/2010 09:22:44
Buongiorno,
non è una nuova domanda ma è la richiesta ad ottenere l'ultima risposta al quesito precedente rimasto inevaso. grazie. buon lavoro. Non vi disturberò più.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
riparto spese per assicurazione fabbricato
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
ripartizione spese intervento tetto condominiale
delibera ripartizione calore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading