Discussione: terrazze a livello/fioriere in muratura

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

mariarpa
Utente registrato
11/03/2010
23:17:04
Nella mia scala, costituita da 3 piani, l’ultimo piano ha un terrazzo a livello che fa da copertura ai piani sottostanti, ad uso esclusivo del proprietario dell’ultimo piano.Questo terrazzo è caratterizzato da fioriere in muratura (prive di impermeabilizzazione), ubicate sul cornicione aggettante sul perimetro esterno del fabbricato. Negli anni, per effetto delle piogge e dell'annaffiamento da parte del proprietario (il quale, pur sapendo che fossero prive di guaine, ha predisposto un sistema automatico)si sono verificate delle infiltrazioni al piano sottostante.
A seguito di consulenza di parte (CONDOMINIO)è emerso che la causa delle infiltrazioni è da attribuirsi all’assenza totale di gocciolatoio e all’assenza di impermeabilizzazione delle fioriere che fanno ristagnare le acque piovane, senza che venga fatto riferimento alcuno (ANOMALO CHE UN CONSULENTE NON LO RILEVI) all’annaffiamento delle piante ivi ubicate.Inoltre è d’obbligo precisare che dopo le lamentate infiltrazioni il proprietario dell’ultimo piano ha provveduto a rimuovere il terreno dalle fioriere ed ha occluso i vasi, “tappando”l’umidità e aggravando lo stato infiltrativo.
Il proprietario dell'appartamento sottostante ha richiesto a tutta la scala le spese sostenute per la riparazione ai sensi del 1126 c.c.
Orbene,io e gli altri condomini- proprietari ci siamo opposti richiamando a nostro discarico il fatto che il danno non è stato provocato dal lastrico/terrazzo ma dalla cattiva manutenzione delle fioriere, a cui era ed è tenuto il proprietario in via esclusiva. Abbiamo richiamato, peraltro, quanto espressamente previsto dal regolamento condominiale, secondo cui:" tutte le spese inerenti alle (...) fioriere fanno capo ai rispettivi condomini (...)".
Inoltre le altre scale, a differenza della mia,hanno il lastrico solare come copertura (cioè non c’è terrazzo a livello),e mancando anche lì gocciolatoi,non si sono verificati sinistri infiltrativi per effetto delle precipitazioni meteoriche.
SecondoVoi, la nostra posizione è legittima o ci tocca pagare???
grazie in anticipo



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
12/03/2010 00:43:36
Proprio il fatto che si tratta di un lastrico ad uso esclusivo, comporta l'assegnazione delle spese per 1/3 a carico del titolare del lastrico (innaffiatore), rispetto agli altri lastrici di copertura (solo tetto) che sono di competenza al 100% di tutti i sottostanti.

Hai detto che le fioriere (causa dei danni) sono di proprietà comune. Le spese per i danni causati dalle fioriere sono quindi di competenza comune.

Ritengo che in caso di ricorso al giudice, sarebbe difficile imputare "colpe" solo in capo al titolare del lastrico, a causa dell'innaffiamento.





Rispondi


sanze

Utente semplice
1 interventi
12/03/2010 14:30:54
anche nel mio condominio ci sono problemi simili ma le fioriere sono su un terrazzo di usco esclusivo e coprono alcuni box:
per le infiltrazioni il regolamento parla di 50% e 50% per suddividere le spese e questo abbiamo fatto per la nua impermeabilizzazione del terrazzo.

vale anche per le fioriere che fanno oltre che da copertura da recinzione? perchè il regolamento condominiale ha anche proprio un articolo per le recinzioni con ripartizioni diverse.
quindi mi chiedo se le fioriere sonbo da considerarsi recizione o copertura.

grazie

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
12/03/2010 19:11:17
Le fioriere sono "ornamento" e non contribuiscono certo all'impermeabilizzazione del terrazzo, anzi ......

Qui trovi riferimenti precisi proprio per la tua situazione:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Rispondi


mariarpa

Utente semplice
1 interventi
13/03/2010 18:39:24
x Claistron:le fioriere sono di proprietà esclusiva del proprietario terrazza/lastrico,per cui ho pensato che potesse configurarsi una culpa in vigilando? Io non introdurmi nella sua proprietà e imporgli le modalità di manutenzione delle fioriere,giusto???ho qualche chances??

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
13/03/2010 21:23:44
Non hai letto con attenzione nel link che ti ho proposto, dove trovi precisi riferimenti, proprio per il tuo caso!

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
terrazze a livello parte aggettante
dubbio su intervento in muratura
rifacimento terrazze
manutenzione terrazze
terrazze a livello/lastrico solare
distanze minime e terrazze !!
differenza veranda infissi e vetrate e con parti in muratura?
piante sulle terrazze private
fumo per carne alla brace fatta in costruzione in muratura esterna
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading