Discussione: penale rata condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

dolu15
Utente registrato
09/03/2010
10:37:22
salve. ieri ho ricevuto una raccomandata di sollecito di pagamento rate condominiali dall'amministratore del condominio maggiorate di spese pratica di sollecito pagamento; esse sono legittime dato che non conosco norme in merito e considerando che nemmeno il regolamento condominiale lo prevede?
Tengo precisare che la rata non è stata pagata in quanto il sottoscritto non ha mai ricevuto alcuna comunicazione nè il verbale, in quanto ASSENTE all'ultima assemblea condominiale, così come previsto dal Codice Civile, e pertanto non sono stato in grado di poter determinare importo e/o scadenze delle rate deliberate in tale seduta.
Ora l'amministratore mi intima il pagamento di tutto l'importo arretrato, con l'aggiunta di 50 euro di spese pratica (come le abbia decise non lo riesco proprio a capire...visto che le spese della racc.AR non è pari a 50 euro...ce l'ha proprio con me visto che l'ho mandato a quel pase diverse volte...!!!ndr) con versamento entro 15gg dal ricevimento del sollecito altrimenti adirà le vie legali. Può l'amministratore, di sua iniziativa ed a suo piacimento, imporre una spesa aggiuntiva alla rata quale sollecito di pagamento? Se non riesco a pagare tutto l'arretrato in una sola volta, entro 15gg, dovrò poi pagare anche le spese dell'avvocato o quest'ultimo mi manderà solamente un sollecito di pagamento senza alcuna spesa aggiuntiva (naturalmente prima di arrivare al decreto ingiuntivo)? Del fatto che non mi è mai stata notificata la deliberazione dell'assemblea condominiale non è una mancanza grave che mi ha messo appositamente in questa sgradevole posizione? Come posso comportarmi? Grazie anticipatamente.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10214 interventi
09/03/2010 11:24:04
Invia subito una raccomandata all'amministratore con la diffida a fornirti il verbale dell'ultima assemblea che non ti è mai pervenuto e tramite il quale avresti potuto conoscere la ripartizione delle rate annuali.

Avvertilo che non pagherai la maggiorazione richiesta perchè non dovuta, perchè non hai ricevuto il verbale e perchè non è documentata.

Eventuali spese accessorie alla rata possono essere imposte dall'amministratore solo se previste e approvate in un regolamento condominiale.
L'amministratore, in mancanza di regolamento che preveda quanto sopra, può applicare di sua iniziativa solo ed esclusivamente le spese "vive" sopportate e documentate per l'avviso (raccomandata e fotocopie).

Il mio consiglio è quello di versare subito quanto ti spetta in base alla rata in scadenza o scaduta, senza alcuna maggiorazione.

Tienimi informato degli sviluppi.

Qui trovi tutto ciò che ti serve:

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
installazione citofono cancello condominiale
assicurazione condominiale
durata gestione e compenso amministratore condominio
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
locazione immobile commerciale - buona entrata
delibera per lavori su area verde extracondominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading