Discussione: recupero credito locazione commerciale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

BEPPEBERLINO
Utente registrato
08/02/2010
17:16:40
Una ditta X ha dato in affitto un capannone ad un'altra ditta Y.
Y non paga da mesi e abbandona il capannone, firmando una dichiarazione nella quale riconosce di essere debitrice di X per i canoni arretrati e che provvederà al più presto a saldare.
Questo non è ancora avvenuto e si decide di mandare una diffida a Y. Avendo già abbandonato il capannone, oltre ad intimare il pagamento a Y, X può dichiarare risolto il contratto o è necessario una scrittura delle parti? di che tipo?
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
08/02/2010 20:23:04
Non potendo leggere la dichiarazione di Y non posso darti un aiuto preciso.

La morosità e l'abbandono dell'immobile è comunque valida motivazione per la risoluzione del contratto.

Sarà comunque opportuno inviare la disdetta di locazione a mezzo raccomandata per i motivi suindicati.

Rispondi


BEPPEBERLINO

Utente semplice
3 interventi
09/02/2010 15:59:00
Nella dichiarazione di Y , quest'ultimo dichiara di non aver pagato i canonidal mese....al mese.... e che si impegnerà nel più breve tempo possibile al saldo. Non c'è scritto niente di più.

Quindi nella diffida, X può gia dichiarare risolto il contratto?

Rispondi


BEPPEBERLINO

Utente semplice
3 interventi
09/02/2010 18:01:46
Aggiungo che il conduttore ha comunicato autonomamente al locatore la volontà di abbandonare i locali poichè non riesce far fronte ai pagamenti

Rispondi


Dux

Utente avanzato
18 interventi
09/02/2010 18:29:30
Salve,
la morosità potrebbe essere giustificata da un ritardato pagamento e remunerata con la cauzione versata a suo tempo.
Il coduttore riconosce l'insoluto con una dichiarazione, ma non pone un termine al pagamento.
Grave è l'abbandono dei locali, il conduttore è custode della cosa locata, azione che lascerebbe presagire il disinteresse alla locazione. E' fuor di dubbio che un tale comportamento incombe sul conduttore, per cui sussistono le condizioni per poter avanzare una causa nei suoi confronti, qualora a seguito di un ultimo tentativo bonario (Racc. A.R.) non sia disposto a ristabilire la giusta posizione o la risoluzione del contratto.

Rispondi


Dux

Utente avanzato
18 interventi
09/02/2010 18:51:21
Salve,
stando così le cose non resta che sottoscrivere un verbale di riconsegna, elencare eventuali danni e porre fine alla locazione ponendo dei termini di tempo, anche per i pagamenti. RiservandoVi di ricorrere in giudizio per il recupero delle spese tutte.

Rispondi


BEPPEBERLINO

Utente semplice
3 interventi
10/02/2010 12:01:56
Il verbale di riconsegna deve avere qualche formalità?
Io pensavo di inviare una diffida intimando il pagamento e contemporaneamente dichiarare risolto il contratto e , allora, invitare la controparte alla stipulare il suddetto verbale.
Che dite?
Specifico inoltre che il mancato pagamento dei canoni si protrae da quasi un anno

Rispondi


Dux

Utente avanzato
18 interventi
13/02/2010 10:31:24
Salve,
sì, può andar bene anche così, imbatterci in polemiche non risolve la questione.
Attenetevi al contratto di locazione, invitate il conduttore a rispettare i patti in esso contenuti ed in caso contrario avvaletevi della possibilità di procedere in sede giudiziale come precedentemente ho spiegato.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
restituzione conguaglio acredito in caso di vendita ui
elenco morosi da fornire al creditore
validità contratto di locazione non prorogato.
locazione con “scalino”
spese individuali per recupero morosità
infiltrazioni acque piovane nell'attività commerciale.
locazione immobile commerciale - buona entrata
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
recupero crediti fastweb
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading