Discussione: Vicino litigioso con avvocato al seguito

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

rosi.bachi
Utente registrato
26/11/2009
10:00:37
Buongiorno
mi sono appena iscritta al Vs. forum e quindi non ho avuto modo di verificare se avete già trattato un problema simile.
Nel condominio in cui abito, composto da due scale con entrambe otto famiglie, c'è uno dei vicini che nonostante le continue riprese da parte dell'assemblea condominiale per i loro continui rumoni a qualsiasi ora del giorno (notte compresa) continua imperterrito.
Poi la situazione si è aggravata quest'inverno, il mio condominio ha più o meno 70 anni di vita e quindi ci sono dei lavori straordinari da fare come ad esempio il tetto, infatti quest'inverno con le numerose piogge alcuni dei proprietari dell'ultimo piano hanno avuto delle infiltrazioni sul soffitto.
Siamo poi stati convocati ad un'assemblea straordinaria perchè il vicino litigioso ha richiesto i danni tramite avvocato lamentando che il nostro amministratore più volte chiamato da lui non gli aveva mai dato riscontro.
Insomma lui ha richiesto 1500 euro di danno più le spese legali per una porzione di casa (camera-bagno e cucina), mentre gli altri proprietari degli ultimi piani hanno richiesto circa 200 euro (ovviamente abbiamo pensato che il danno era inferiore) però vedendo le fote fatte dall'amministratore si vedevano si le macchie gialli di infiltrazione che non erano poi così tante ma prevalevano macchie di muffa su tutto il soffitto e le pareti.
Allora abbiamo richiesto la presenza di un perito ma al vicino litigioso non andava bene e in assemblea dichiarò che saremmo andati in tribunale se mettavamo il perito.A quel punto il nostro amministratore ci consiglio di arrivare ad un accordo proprio per evitare di finire in tribunale.
Infatti abbiamo poi pattuito 1300 euro per i danni del vicino litigioso.
Pensavamo che la cosa fosse finita in quell'ultima assemblea.....invece no!!!!!!
Ieri sera tornando a casa ho trovato in buca un'ulteriore convocazione ad un'assemblea straordinaria sempre per il vicino litigioso che sempre tramite avvocato richiede ulteriori 1350 euro per danni avuti sul restante della casa(soggiorno-balcone), lamentandosi dinuovo che il nostro amministratore non ha mai risposto alle lettere del suo avvocato.
La mia domanda è questa noi altri proprietari cosa possiamo fare a questo punto?????
Noi non riteniamo giusto che richiede tutti questi soldi senza farci verificare in modo appurato i suoi danni tramite perito.
Noi conoscendo il vicino litigioso siamo sicuri che quelle macchie nere cioè muffa che ha nelle pareti e soffitto non sono state causate dalle piogge di quest'inverno ma da anni di mancata pulizia da parte loro nell'alloggio.
Io infatti abito in quel condominio da circa 10 anni e questo vicino quelle macchia le aveva già in casa.

Grazie per la Vs. disponibilità
Saluti Rosi



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

difabiof

Utente avanzato
98 interventi
26/11/2009 12:29:30
Salve,
nominate un perito e non fatevi intimorire da possibili ricorsi al Tribunale.
Avv. Federica Di Fabio

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
perdita economica a seguito di accordo transattivo
sollecito pagamento bollette tramite avvocato
scarico fognario vicino
amministratore con titolo avvocato difensore del condominio
bilancio condominiale con ripartizione spese mai inviato, seguito da ingiunzione di pagamento
lite condominiale e parcella avvocato.
rifacimento tabelle millesimali in seguito a errore
cane disturbante e disturbato del vicino.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading