Discussione: Danni alle parti condominiali

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

francescoam
Utente registrato
23/11/2009
10:30:18
Vorrei sapere se l'amministratore può convocare una assemblea straordinaria indicando come motivazione "per discutere dei danni ai muri condominiali dovuti alle infiltrazioni del terrazzo di proprietà del sig...".
E' lecito?
Non sono ancora state fatte perizie, nè si sono accertati quali sono i danni e dove, insomma non se ne è mai parlato in nessuna assemblea.
Non sarebbe stato meglio dire "per discutere della manutenzione del muro condominiale" ?
Presumo che i danni vengano riferiti alle infiltrazioni, che un condomino ritiene provengano dal mio terrazzo a livello soprastante il suo box, su un muro laterale del palazzo ma non sotto i muri verticali del terrazzo.
Siccome prima questa persona si lamentava per delle presunte infiltrazioni sulle pareti verticali del suo box io ad agosto a mie spese ho messo una guaina liquida fibrorinforzata e calpestabile sul pavimento e sui risvolti verticali del mio terrazzo pensando di risolvere la questione.
Adesso invece si lamenta per i danni sui muri condominiali.
Può inoltre un terrazzo provocare danni da infiltrazioni di acqua su un muro adiacente ma non sottostante?
Nel caso i danni siano dovuti al mio terrazzo le spese saranno ripartite in base alla formula 1/3 e 2/3 oppure solo a mio carico oppure in base alle tabelle millesimali?
Grazie per le eventuali informazioni che potrò avere.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
23/11/2009 15:03:48
Solo la perizia di un professionista può accertare le responsabilità.

Se eventuali danni vengono riferiti a parti comuni condominiali, l'amministratore deve intervenire per risolvere il problema, se sono interessate solo parti private, i rispettivi proprietari devono intervenire personalmente.

Se il terrazzo esclusivo fa da copertura a diverse unità immobiliari, la spesa per risolvere le infiltrazioni dovrà essere ripartita secondo il dettato dell'art. 1126 del c.c.

Qui trovi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
amministratore che non vuole allegare al verbale gli allegati
rate condominiali presunte non pagate
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
lavori condominiali parti comuni e non
ripartizione spese intervento tetto condominiale
delibera ripartizione calore
spese condominiali a fronte di un impianto fotovoltaico non attivo
ripartizioni spese abbattimento albero
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading