Discussione: agibilità locale commerciale.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

novac
Utente registrato
14/10/2009
10:31:31
Salve a tutti, poco tempo fà ho preso in affitto un localre ad uso commerciale.Con il proprietario abbiamo stipulato e registrato un regolare contratto.
Per poter effettuere l'iscrizione alla camera di commercio e continuare la mia attività devo presentare dei documenti tra i quali il certificato di agibilità.
Ho richiesto tale certificato al locatore il quale non sa dirmi se questo documento esiste o deve essere ancora richiesto inoltre non dimostra molto interesse nel voler risolvere il problema nel minor tempo possilbile.Preciso che non ho interesse nel lasciare il locale sia perche' ho già lasciato quello dove svolgevo la mia attività sia perchè ho effettuato varie spese per adattarlo al mio uso.Vorrei sapere se posso astenermi dal pagare il canone d' affitto fino a quando non mi verrà consegnato l'ambito certificato, se si con che modalità.Grazie a tutti per l'attenzione.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10230 interventi
14/10/2009 13:32:50
Il contratto deve comunque essere onorato e l'affitto "deve" essere pagato.

Il certificato, se esiste, può essere richiesto in comune.

Ti consiglio di inviare una raccomandata al locatore chiedendo in modo esplicito la consegna del certificato, avvertendo che in caso contrario sarai costretto a richiedergli le maggiori spese ed i danni sostenuti.
La raccomandata resterà agli atti in sedi di possibile contenzioso.

Rispondi


novac

Utente semplice
1 interventi
15/10/2009 10:48:54
Innanzitutto ti ringrazio per l'attenzione.Volevo chiederti perchè scrivi "deve" tra virgolette? forse perchè potrei pagare solo in parte il canone? dato che in questo momento sto utilizzando il locale come magazzino e comunque rischiando sanzioni abbastanza salate non essendo in regola. Grazie.

Rispondi


claistron

Staff
10230 interventi
15/10/2009 12:55:58
Ribadisco, l'affitto "deve" essere pagato assolutamente per non incorrere nella procedura di sfratto con le relative sanzioni.

Il canone deve essere corrisposto per intero, oltre all'invio della diffida ad esibire il documento entro 15 gg.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
infiltrazioni acque piovane nell'attività commerciale.
come scrivere l'autorizzazione al cambio di destinazione d'uso per gli affittuari di un locale comme
canone affitto negozio commerciale.
affitto locale commerciale.
installazione autoclave in locale di proprietà privata di un condomino.
agibilità: legge regionale vs d. ministeriale
beni abbandonati nel mio locale: quando poter rimuoverli (perdita possesso da parte del proprietario
locazione locale di proprietà del condominio
pagamento spese condominiali per appartamento grezzo senza abitabilità ne agibilità
e' possibile l'usucapione di un locale condominiale?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading