Discussione: conteggio ripartizione acqua

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

tiziroby
Utente registrato
18/06/2009
14:08:29
nel condominio dove abito cioè 18 condomini più negozi commerciali: un barbiere, una parrucchiera, ed altri negozi, la ripartizione acqua avviene secondo i componenti degli alloggi compresi artigianali e commerciali perchè il contatore è unico.
il mio amministratore divide l'acqua per la parrucchiera e il barbiere per 2 componenti pro capite.
alcuni condomini come me, hanno fatto mettere a loro spese il contatore dell'acqua, ma l'amministratore non ne tiene conto perchè a noi dice che se non c'è l'hanno tutti non vale, continuando a far pagare l'acqua secondo i componenti degli alloggi.
come posso far valere il mio conteggio del contatore che è molto inferiore a quello che mi fa pagare?
grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

concetta1951

Utente semplice
2 interventi
19/06/2009 09:44:39
Mi risulta che la ripartizione delle spese di acqua potabile viene effettuata in base al numero dei componenti dichiarati nelle famiglie.
Potreste proporre di far mettere i contatori agli esercizi commerciali e continuare la ripartizione spese per le famiglie come consuetudine.

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
19/06/2009 13:09:51
Vi è una precisa legge che impone l'obbligo di installare un contatore di ripartizione in ogni unità immobiliare del condominio (anche e soprattutto nei locali commerciali), falla valere:

http://www.condomini.altervista.org/ContatoriAcqua.htm

Rispondi


dani70

Utente semplice
4 interventi
07/09/2009 09:32:48
Ho letto la risposta sull'obbligo di installare il contatore per ripartire le spese dell'acqua. Nel mio condominio accade che l'amministratore, nonostante recuperi a luglio i numeri del contatore di ogni condomino, al momento del riparto suddivida i metri cubi (risultanti da un'eventuale differenza tra quelli comunicati e la bolletta dell'acquedotto) ai condomini seguendo dei non precisati parametri. Questo perchè o qualcuno ha cambiato il contatore o qualcuno non gli ha dato i mq consumati etc. Come si deve fare per riuscire a pagare solo quanto si è consumato (visto che sono una dei pochi a comunicare la lettura esatta tutti gli anni) ?
Grazie in anticipo per la risposta.
daniela

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
07/09/2009 11:28:22
L'operato dell'amministratore appare corretto.

Non si può essere "assolutamente" in grado di stabilire che una eventuale maggior lettura del contatore generale rispetto ai contatori personali non sia dovuto ad esempio a perdite nelle tubature comuni, all'innaffiamento del verde comune, al consumo per la pulizia delle parti comuni, ecc.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
ripartizione spese intervento tetto condominiale
delibera ripartizione calore
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
problema perdita d'acqua
ripartizione spese ballatoio e infiltrazioni
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading