Discussione: Sopraelevazione e rispetto distanze

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
25/11/2005
18:20:15
A fianco del mio appartamento situato all'ultimo piano del condominio vi è la terrazza a livello di mia proprietà che fa da tetto al resto del condominio.
Ho avuto la concessione per rialzare una piccola parte adiacente la mia abitazione, anche il condominio ha approvato la sopraelevazione che permetterà di avere meno infiltrazioni dal lastrico.
Mi è giunta una diffica a compiere i lavori dall'amministratore del condominio adiacente adducendo che non sono rispettate le distanze.
Può farlo? Avrei bisogno di qualche consiglio prima di andare da un legale.
Grazie
Renato



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
25/11/2005 18:59:40
Buongiorno Renato

Probabilmente le distanze esistenti originariamente sono troppo basse per permettere una nuova costruzione.
Se gli edifici gia esistono non ci sono problemi, ma quando si va ad edificare, magari in sopraelevazione, si devono rispettare le distanze sancite dal Codice e dalle leggi relative.
Infatti può succedere che un fabbricato preesistente sia ad una distanza inferiore a quella prescritta dal codice o dal regolamento comunale e che invece la distanza regolare debba essere applicata alla porzione di edificio sopraelevato. In tale caso, l’edificio sopraelevato non rispetterebbe le distanze previste dal regolamento comunale, o se mancante, dal Codice Civile o dal D.M. 144/1968 e quindi i proprietari degli edifici confinanti potrebbero agire giudizialmente al fine di far rispettare le corrette distanze.

Saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
richiesta di rispetto di delibera di due anni fa
rispetto decorso architettonico condominio orizzontale
diritto di sopraelevazione
risarcimento danni e pristino stato per violazione distanze legali art. 905 cc dal fondo
distanze dalle strade
validità autorizzazioni nel rispetto distanze dai confini
canna fumaria e distanze
ampliamento senza rispetto del confine
non rispetto delle normative in condominio.
sopraelevazione in condominio, legittima?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading