Discussione: Complimenti alla collega Manuria

Torna al forum: "corso" Stampa discussione (testo semplice)



Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
24/11/2005
20:16:13
Complimenti Manuria( Manuela).
Noto con piacere che sei ferrata in materia.
Allora ti pongo un altro interrogativo.
Relativamente al risarcimento del danno biologico iure Hereditario ai congiunti.
Nell'ipotesi in cui l'evento morte del de cuius, causato dalla condotta illecita altrui, sia contestuale o di poco susseguente alle lesioni permette una risarcibilità in capo ai congiunti?Attenta alla risposta perchè per poco susseguente ci sono vari orientamenti( per es. il decesso avvenuto dopo 6 ore o anche 4 potrebbe venire risarcito, diversamente da quello avvenuto dopo mezz'ora, vedi sent.04/13585).
Ripetiamo altrettanto bene le differenze tra contratto d'opzione, preliminare e prelazione.
In penale direi di non esagerare nello studiare furto-rapina e responsabilità medica, visto che sono usciti l'anno scorso.
Direi meglio, truffa, ricettazione, concorso di persone, aberratio e violenza sessuale( sul furto la differenza tra momento consumativo e tentativo potrebbe essere un'ipotesi).
Cmq se ho qualche ultima sent te l'ha invierò, anche perchè ho frequentato il corso ceida a roma e mi è stato utile.
Un grande in bocca al lupo



Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )
Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
24/11/2005 20:46:35
Anche l'avv. Viola ha ipotizzato violenza sessuale e aberratio (tra le altre innumerevoli cose, ovviamente).

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
26/11/2005 22:03:18
Caro Pasquale,
ti ringrazio dei complimenti! Apprezzo ancora di più suggerimenti e soffiate sul toto parere.
Quanto al diritto al risarcimento del danno biologico cd. terminale patito dall'offeso, nulla quaestio se la morte è contestuale all'evento lesivo. In questo caso infatti non c'è una inabilità temporanea a cui riparare. La querelle invece sul "tempo apprezzabile" o "soglia minima di sopravvivenza" tra la lesione subita e l'evento morte non può essere superata ricorrendo a quantificazioni ex ante: spetta al giudice valutare nel caso concreto se, per il tempo in cui il de cuius è rimasto in vita, la lesione abbia potuto o meno incidere sulla "qualità" della vita medesima. E questo credo che dipenda dal fattore tempo ma anche dal tipo di lesione.
E che mi dici dell'altra querelle sul criterio di liquidazione tabellare? Da un lato Cass. 7632/2003 lo ammette accanto al criterio di liquidazione equitativa "puro", dall'altro Cass. 11003/2003 (due mesi dopo) lo esclude perché le tabelle sono predisposte per la liquidazione del danno biologico di soggetti che sopravvivono all'evento dannoso.
Quanto a dir. penale, sono d'accordo con te nell'escludere la resp. medica. Furto-rapina: in verità interessante il discrimen tra furto con strappo e rapina impropria e la problematica della configurabilità del tentativo di rapina impropria quando il ladro non effettua la "sottrazione" ma usa violenza o minaccia per garantirsi l'impunità.
per il furto e la distinzione tra tentativo e consumanzione ti riferisci al cd. "nuovo possesso" (controllo e disponibilità esclusiva della res furtiva in capo al ladro)? Sul punto cfr. tutta la giurisprudenza sul furto nei supermercati e la configurabilità del "tentativo" quando questo avvenga sotto vigilanza e osservazione delle telecamere.
In bocca al lupo anche a te!
Ciao
Anch'io frequento un corso in Cattolica a Milano: gettonati contagio da HIV, dolo generale, concorso esterno nel reato associativo (cfr. ultima Mannino '05).

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
iscriversi alla seconda sessione
notizie relative alla pubblicazione dei risultati di bologna
collega cercasi per avviare studio legale a lecce
alla c/a dell'avv.viola
aboliamo o modifichiamo l'esame di abilitazione alla professione
abolizione esami di abilitazione alla professione forense
informazione su esami di abilitazione alla professione avv.
damande di comunitario del 14 marzo e complimenti a chiaretta!
ciao cara manuria, com'è andato l'esame?
codici ammessi alla prova scritta.