Discussione: a chi vanno i soldi di risarcimento per danni pregressi alla'atto di compravendita

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

poliste1
Utente registrato
03/02/2009
00:24:22
Buon Giorno. Ho comperato, anzi
mia moglie ha comperato l'apartamento, da un mio condomino, il classico appartamento contiguo in Giugno 2008.

A Febbraio del
2008 c'Ŕ stato un allagamento nei garage e nei vani del sottoscala del
condominio. Sono stati coinvolti tutti gli appartamenti, quindi anche il mio e
quello del condomino (venditore). Abbiamo fatto causa alla socirtÓ dell'acqua per i danni, in questi giorni sono arrivati i soldi del risarcimento, distribuiti per la quota
spettante per ogni singolo appartamento. Quando il venditore ha venduto
l'appartamento eravamo d'accordo, purtroppo solo verbalmente, che i soldi che
sarebbero eventualmente arrivati dalla assicurazione, sarebbero stati del nuovo
proprietario, cioŔ di mia moglie. Con quei soldi avrebbe dovuto sistemare i
danni causati dall'acqua.
Ora mi Ŕ arrivata una telefonata da parte dell'
avvocato (il cugino di Venditore, lo stesso che ha seguito la causa con
l'assicurazione) dicendo che siccome a quel tempo suo cugino il Venditore era proprietario, il
risarcimento spetta di diritto alla parte Venditrice. Al di lÓ della parola data, che quando
non Ŕ scritta non vale niente, mi chiedevo se quando uno acquista un immobile,
oltre ad acquistare eventuali oneri, non acquisti anche i diritti sullo stesso?

Spero di essere stato chiaro e qualcuno mi possa chiarire a chi devono andare per legge i soldi del risarcimento.
cordiali saluti

poliste1



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
03/02/2009 13:17:37
Partiamo gia dal presupposto che hai commesso una sbadataggine enorme non mettendo per iscritto l'accordo verbale in origine.

Ricorda bene che tu hai acquistato l'immobile "cosý come sta", dopo averlo visionato ed aver fatto il sopralluogo di rito.

Nel caso tu fossi in grado di dimostrare almeno con foto e testimonianze che l'appartamento acquistato era in cattive condizioni proprio per l'allagamento, avresti buone possibilitÓ di ricorrere nei confronti del vecchio proprietario e ricevere la tua quota di indennizzo dell'assicurazione, sempre che l'avvocato cui ti appoggerai sia pi¨ in "gamba" dell'avvocato del vecchio proprietario.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
l'amministratore non ci fornisce i verbali pregressi
compravendita immobiliare e mancanza agibilita'
sospensione fornitura idrica per morositÓ. conduttore del bar a chi deve chiedere il risarcimento?
danni da infiltrazione idrica
distacco dell'acqua per cond˛mino moroso: altro cond˛mino pu˛ chiedere il risarcimento?
danni per lavori dell'altra parte delle casa
rimborso danni per infiltrazione causa grandine.
il lastrico solare che copre il balcone Ŕ come un tetto in caso di danni da infiltrazione?
compravendita con domanda giudiziale
richiesta di risarcimento danni da parte del conduttore per spese straordinarie
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading