Discussione: impianto citofoni difettoso

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
20/11/2005
22:19:10
In una palazzina di 20 anni e di 5 piani, con 10 appartamenti, a causa del cattivo funzionamento dei citofoni l'amministratore ha deciso il rifacimento dell'impianto citofonico e richiede l'accesso a tutti gli appartamenti per 3 giorni, sostenendo che devono cambiare tutti i fili per un costo totale di circa 1000 euro.
Poichè abito a 600 km di distanza e non posso recarmi sul posto ho chiesto di fare il lavoro senza accedere al mio appartamento, pagando ugualmente la mia parte di spese e lasciando staccato il mio citofono che provvederò a collegare tra un anno.
Mi è stato risposto che non è possibile e che devono per forza accedere al mio appartamento.
Desidero sapere se questo è vero e quindi mi può obbligare legalmente e quale altra soluzione posso proporre all'amministratore al fine di permettere la riparazione dell'impianto agli altri condomini evitando di recarmi sul posto.
Grazie Patrizia



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10170 interventi
20/11/2005 22:56:56
Buongiorno Xtella

Non posso conoscere le questioni tecniche che inducono a chiederti la possibilità di accedere alla tua unità immobiliare.
Da un'esperienza personale posso dirti che ciò può essere necessario; se si devono sostituire i fili dell'impianto che arriva ad esempio al quinto piano, probabilmente bisogna passare dalle scatole di derivazione dei citofoni di tutti i piani inferiori.
E' tuo dovere permettere l'accesso al tuo appartamento per le riparazioni necessarie anche agli altri appartamenti (tu sei soggetta ad una servitù di passaggio per i fili del citofono).
Non puoi addurre la scusante di risiedere distante; avresti potuto lasciare le chiavi della tua abitazione ad una persona di fiducia er i casi di emergenza.
In ogni momento possono nascere situazioni particolari che richiedono l'accesso ad un appartamento.
In fin dei conti la tua proprietà si trova in un edificio con parti private e parti comuni con diritti, ma anche con doveri di responsabilità verso gli altri.
Un'eventuale soluzione alternativa la può trovare solo il tecnico che procederà ad effettuare il lavoro.

Saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
lavori impianto idraulico e scarichi
pianta impianto idraulico
spese condominiali a fronte di un impianto fotovoltaico non attivo
dissenzienti per impianto videosorveglianza
distacco impianto centralizzato del riscaldamento
impianto di riscaldamento centralizzato dismesso
installazione impianto videosorveglianza
condomino distaccato dall'impianto centralizzato di riscaldamento
impianto acqua condominiale
ammodernamento impianto ascensore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading