Discussione: muro di cinta che si stÓ sgretolando

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
19/11/2005
22:16:19
Ciao a tutti ecco la domanda. 7 anni fa Ŕ stato ricostruito il muro di cinta dallo stesso costruttore per vizio costruttivo,ora maledizione a lui lo stesso muro nello stesso punto stÓ cedendo. Vi chiedo solo una conferma se la spesa vada divisa con le tab. di proprietÓ. Un bacio a tutti.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10170 interventi
19/11/2005 23:02:44
Buongiorno Mariastella

Il muro di cinta Ŕ proprietÓ comune anche se racchiude in parte giardini o parti di proprietÓ privata.
La spesa per la ricostruzione sarÓ quindi imputata a tutti i cond˛mini in base alla tabella millesimale generale.

Saluti

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
20/11/2005 08:52:32
Ciao mariastella, se ho capito bene il costruttore ha ricostruito il muro di cinta nell`assolvimento dell`obbligo di garanzia, ora a distanza di 7 anni lo stesso muro sta cadendo. Ti dico che dovete rifarvi sul costruttore e non dovete pagare voi, in quanto il cosruttore deve garantirvi il termine decennale durante il quale l`appaltatore e` tenuto a garantire l`integrita` dell`opera e la stessa inizia a decorrere "ex novo" dall`ultimazione degli interventi ricostruttivi.

Rispondi


claistron

Staff
10170 interventi
20/11/2005 15:02:43
Mariastella ha chiesto solo ed esclusivamente: "se la spesa vada divisa con le tab. di proprietÓ", probabilmente i passi presso il costruttore (chissÓ che fine ha fatto) sono gia stati fatti senza ottenere alcun risultato.
Purtroppo la garanzia decennale riguarda l'edificio condominiale ed edifici collegati (art. 1669) nelle sue componenti necessarie: muri, tetto, fondamenta, ecc.
Le parti accessorie come vialetti, giardini, muretti di cinta, cortili, ecc. non godono della garanzia decennale salvo pattuizione scritta tra le parti.
Infatti quando poi si va dal giudice convinti di essere nel giusto, si hanno brutte sorprese.
Anche nella nuova legge sul condominio gia approvata da un ramo del parlamento si parla di garanzia decennale sugli edifici e non sulle parti accessorie:
La tutela dell'acquirente viene ulteriormente ampliata con l'obbligo del costruttore di stipulare e rilasciare, all'atto del trasferimento della proprietÓ dell'immobile, una polizza assicurativa indennitaria decennale a copertura degli eventuali danni materiali e diretti all'immobile derivanti da rovina totale o parziale o da gravi difetti costruttivi, manifestatisi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita ed in un arco temporale di dieci anni dalla data di ultimazione dei lavori

Saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
vendita appartamento con spazio condominiale annesso recintato da diversi anni
sfiato canna fumaria di un negozio a muro
canna fumaria nel balcone ovvero "buco nel muro"
rifacimento muro di contenimento
apertura finestre su muro perimetrale condominiale.
apertura finestra su muro condominiale
incinta con un affitto da pagare e inquilini morosi a casa "mia"
muro di confine tra 2 proprietÓ
apertura varco in muro portante interno. necessaria autorizzazione condominio?
consiglio su problematica con un muro di confine
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading