Discussione: ancora un problema con infiltrazioni da terrazzo

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

manuuee
Utente registrato
10/01/2009
02:10:16
Gentilissimi,
vi espongo (il più brevemente possibile) il mio problema. Premetto che prima di postare ho cercato ampiamente tra le dicussioni già presenti, come vorrebbe la netiquette.
Tuttavia ho alcuni quesiti da porvi non essendo io in grado di trovare risposta.
La situazione è la solita: abito ad un settimo piano, e sul mio appartamento vi è un terrazzo dal quale, ormai da un bel pò, provengono copiose infiltrazioni.
Il problema è il seguente: rivolgendomi all'amministratore (dopo aver letto un pò di post sul sito), lui mi dice che il terrazzo non è solo di uso esclusivo, ma di proprietà esclusiva (ovvero, mi dice testualmente, "io non posso mettervi piede se non previa richiesta autorizzata dal condomino"). Secondo lui questo status di proprietà esclusiva esonera il condominio da tutte le responsabilità, diventando, sempre a suo dire, totalmente del condomino. Premetto che l'appartamento suddetto è abitato da gentaccia (con la quale, meno ho a che fare, meglio è).
Le domande che vi pongo sono queste:
1) è vera questa teoria della proprietà esclusiva (in realtà qualche anno fa quando è stata rifatta la pavimentazione del terrazzo hanno contribuito tutti i condomini, quindi, tale teoria mi sembra strana...)?
2) esistono casi in cui il condominio sarebbe esentato dal pagare i 2/3 dei danni? (questa domanda nasce dal fatto che dubito di avere mai risposta dall'abitante del piano superiore...quindi confido almeno nel condominio!)
Grazie mille a tutti coloro che mi risponderanno.
saluti



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10185 interventi
10/01/2009 13:59:32
Come riportato decine di volte nel forum, puoi leggere le sentenze che fanno proprio al caso tuo, qui:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Leggi in particolare la seconda sentenza nella pagina.

Rispondi


ant74

Utente avanzato
14 interventi
16/01/2009 17:18:27
in realtà anche il condominio è responsabile diverse sono sul punto le sentenza della giurisprudenza anche della cassazione..sono un avvocato è sto preparando una causa simile...

Rispondi


claistron

Staff
10185 interventi
16/01/2009 18:21:25
Infatti la giurisprudenza è vastissima su questo argomento, ho in archivio "centinaia" di riferimeti sulla materia.

Nel link indicato sopra ho riportato solo le più ecclatanti.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
infiltrazioni acque piovane nell'attività commerciale.
valvole termostatiche dal 2016 e non ancora ricevuto riparto di spesa
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
problema perdita d'acqua
mancato intervento amministrazione per infiltrazioni proprietà privata
ripartizione spese ballatoio e infiltrazioni
suddivisione spese da infiltrazioni negli appartamenti sottostanti una terrazza e parte del tettocon
infiltrazioni d'acqua
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading