Discussione: Affitto e responsabilità del proprietario per comportamenti dell'inquilino

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Bits
Utente registrato
27/12/2008
14:41:03
Sopra all'appartamento dimia madre abitano alcuni inquilini rumeni che, spesso, di notte (a volte fino al mattino) fanno feste feste con musica a tutto volume, balli, urla e spostamento di mobili (forse per ballare). Più e più volte sono stati avvisati di adottare comportamenti più idonei che non disturbassero la quiete pubblica ma gli esiti non sono stati positivi. Di tali comportamenti è stato avvisato anche il proprietario che però non ha dato molto importortanza alla cosa. L'altra notte, volendo chiamare i carabinieri, mi è stato consigliato di scrivere prima una lettera di diffida al proprietario (in verità io non conosco nè nome nè cognome degli inquilini e quindi la strada mi sembra obbligata)e poi eventualmente di fare un esposto ai vigili urbani e ai carabinieri. Chiarisco che non si tratta di un condominio ma di abitazioni che insistono sotto lo stesso "tetto" ma con accessi esterni. DOMANDA come e per che cosa potrebbe essere responsabile il proprietario ? Tra le altre cose ho scoperto che nell'appartamento abitano anche diversi parenti dell'inquilino titolare del contratto e che lo stesso, probabilmente, risulta residente in un altro appartamento (quello in cui vivevano prima di essere sfrattati)



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

ARCANGELO.CALO

Utente avanzato
10 interventi
27/12/2008 18:02:13
penso che il proprietario sia responsabile della regolarità del contratto di affitto e che sia a posto con il fisco.
L'errato comportamento dei conduttori, non può essere addebitato al proprietario che sicuramente fate bene ad informarlo dei fatti cioè che sia messo a conoscenza.
La strada da seguire è fare un esposto alle forze dell'ordine affinchè gli inquilini si attengano alle comuni norme di civile convivenza.

Rispondi


claistron

Staff
10141 interventi
27/12/2008 20:14:56
È difficile che intervenga la polizia locale per questo genere di disturbi.

La maggior parte delle volte è necessario ricorrere al giudice di Pace che ha competenza per questa materia:

http://www.condomini.altervista.org/GiudicePace.htm

Dopo la classica lettera di diffida a cessare i comportamenti in oggetto indirizzata agli inquilini e non al proprietario sarà opportuno agire con "astuzia" ....
Una bella crisi respiratoria causata dal danno biologico che si sta subendo, corsa al pronto soccorso, compilazione del modulo in cui si specificano le cause della crisi ....
Il documento sarà probante ai fini del ricorso al GdP.

Attenzione comunque alle ritorsioni, quella gente non ha la nostra cultura, è vendicativa e potrebbero usare le maniere forti per vendicarsi dell'affronto.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
amministratore di condominio e proprietario di maggioranza
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
impasse condominiale per proprietario introvabile
quote condominiali risalenti a cinque annia fa. paga il nuovo proprietario?
responsabilità dell'amm. per scopertura manutenzione impianti antincendio
responsabilità rami sporgenti da giardino pensile privato
canone affitto negozio commerciale.
recesso contratto affitto prima dei 6 mesi di preavviso
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading