Discussione: posteggio biciclette

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Romeo
Utente registrato
10/12/2008
11:00:36
Nel mio condominio, 4 appartamenti, hanno deciso di fare un posteggio biciclette, con relativa copertura.
La spesa, per otto biciclette, due per ogni appartamento, è notevole.
Io non possiedo biciclette, devo partecipare anche io alla spesa, o, come ho sentito, posso non partecipare?.
Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
10/12/2008 21:07:50
Se il manufatto in questione viene "assegnato" nominativamente, cioè direttamente a determinate unità immobiliari, solo queste ultime dovranno partecipare alla spesa.
Non si tratterebbe insomma di un bene "comune", ma di un bene atto all'utilizzazione "separata" in quanto viene definito "innovazione".

A mio avviso non ti conviene astenerti, rinunceresti a questa innovazione e rinunceresti ad un tuo preciso diritto.
I posti bicicletta a te assegnati possono essere gestiti da te stesso con le modalità che riterrai più opportune (eventuale affitto).

Rispondi


Romeo

Utente semplice
5 interventi
11/12/2008 22:58:58
Grazie "claistrom" per la risposta, ma non ho capito bene:Dato che io non posseggo biciclette, non vorrei partecipare alla spesa, e quindi rinunciare anche all'uso del porta biciclette.
Posso rifiutarmi dal partecipare? ed in base a quale articolo di regolamento?.
La spesa è notevole, anche se dovessi partecipare e poi affittare i miei posti ( due) quanti secoli impiegherei per recuperare la spesa?.
Preciso che la spesa totale è di circa 3.500,00 euro e quindi io dovrei partecipare per circa 1000,00 euro.
grazie per eventuali chiarimenti.


Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
12/12/2008 19:20:10
Essendo innovazione, puoi astenerti dal partecipare alla spesa solo se questa è "gravosa o voluttuaria" per il contesto immobiliare in cui risiedete.
Ritengo che 3.500€ per una rastrelliera per parcheggiare biciclette sia assolutamente eccessiva ed inutile.

Comunque le maggioranze sono indicate dall'art. 1120 e 1136 del c.c.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
posteggio condominiale con posti non assegnati
detrazioni del 36% per copertura biciclette
posto biciclette nel cortile interno
biciclette nel cortile interno
posteggio automobili
posteggio per un disabile
biciclette nel vano scale
posteggio ciclomotir nell'androne scale
occupare marciapiede condominiale con biciclette e altro
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading