Discussione: rogito 2 anni dopo la scadenza dell'atto di compravendita senza abitabilitÓ?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

barbara83
Utente registrato
20/11/2008
11:53:37
salve vorrei un consiglio perchŔ non s˛ come comportarmi.
3 anni fÓ ho stipulato un contratto di compravendita dando una caparra del valore di un terzo dell'appartamento. il rogito era previsto per giugno 2006.
tutt'ora la palazzina non Ŕ completa, il venditore mi chiede liquidi o di andare a rogito ma non voglio perchŔ non Ŕ ancora abitabile. in pi¨ se il venditore Ŕ in punto di fallimento c'e il pericolo che perdo l'immobile dopo il rogito? ho la possibilitÓ di riavere la caparra, o essere risarcita in parte? premetto che non c'erano clausole di penali sul contratto o di ritardi. nel frattempo ho avuto un bambino e mi sono dovuta arrangiare al meglio



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
20/11/2008 14:24:25
Se il permesso a costruire Ŕ successivo alla legge sulla fidejussione dovresti stare tranquilla perchŔ hai diritto alla polizza fidejussoria:

http://www.condomini.altervista.org/AcquistoCasaTutela.htm

http://www.condomini.altervista.org/FondoImmobili.htm

Se nel contratto Ŕ prevista una penale per la ritardata consegna, falla valere.

Rispondi


barbara83

Utente semplice
1 interventi
20/11/2008 15:37:13
la palazzina hanno iniziato a costruirla nel 2004/05. il decreto ho visto che Ŕ del 2006....la penale non c'e...
in passato una ragazza che lavora in uno studio legale mi aveva consigliato di vedere se col fatto che la gravidanza Ŕ avvenuta dopo la data del termine dei lavori non mi spetta un risarcimento danni.

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
21/11/2008 17:59:21
La possibile causa sarebbe lunga e costosissima, difficile prevederne il risultato.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
bilanci non presentati per 7 anni dal precedente amministratore
in assemblea plenaria assenza di quorum per due volte
copertura posti auto in assenza autorizzazione assemblra
condominio senza amministratore ad insaputa dei cond˛mini
suddivisioni senza tener conto delle tabelle millesimali
amministratore senza contratto
richiesta di rispetto di delibera di due anni fa
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
ripensamento dopo decisione assembleare
gestione aree comuni in assenza del supercondominio.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading