Discussione: Modifica millesimi condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

zagreus
Utente registrato
08/11/2008
22:09:11
Mi trovo in una situazione piuttosto singolare. Un condomino possiede tutto il sottotetto della mia scala e si è riservato il diritto di accesso al sottotetto chiudendo le due porte che danno accesso ad entrambi i sottotetti del condominio. Da circa 25 anni ha accesso esclusivo (e proprietà) di questi sottotetti. Questa proprietà non è calcolata nei millesimi condominiali e il condomino non ha intenzione di aggiungere queste proprietà nel calcolo dei millesimi. Queste proprietà, ho scoperto non sono state accatastate, quindi il proprietario ha deciso di non accatastare e di non inserire nei millesimi queste sue proprietà fino a quando non lo riterrà conveniente.
Come posso obbligare il condominio e il conodmino a modificare la tabella millesimale con l'aggiunta di queste proprtietà?
Posso richiedere le spese condominiali arretrate calcolate in base ai 25 anni di mancato pagamento?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10230 interventi
08/11/2008 22:45:46
Innanzitutto è impossibile chiedere adeguamenti arretrati!

Le informazioni non sono comunque sufficienti per darti una risposta esaustiva.

Il sottotetto in questione potrebbe attualmente essere una semplice "pertinenza" dell'unità immobiliare che possiede nel condominio.
In questo caso il valore millesimale dell'unità immobiliare dovrebbe comprendere anche gli accessori o le pertinenze.

Se credi che vi siano errori puoi fare tu stesso i calcoli, basta una semplice calcolatrice; qui trovi tutto ciò che ti serve:

http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiMilesim.htm

Rispondi


zagreus

Utente semplice
2 interventi
10/11/2008 11:08:27
Il sottotetto non è una pertinenza dell'unità immobiliare posseduta dal condomino, e non viene fatto mistero del mancato inserimento del sottotetto nel calcolo dei millesimi. Il problema è come obbligare tutto il condominio al ricalcolo dei millesimi pur non avendo la maggioranza dei millesimi. Cosa prevede la legge in questo caso? può una sentenza del giudice di pace obbligare il condominio a ricalcolare i millesimi aggiungendo questa proprietà?

Rispondi


claistron

Staff
10230 interventi
10/11/2008 19:39:05
Nel link che ti ho indicato sopra trovi anche riferimenti giurisprudenziali.

La competenza è del Giudice ordinario, non del G.d.P.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
millesimi o maggioranza per votare una delibera
modifica art. 66 disp.att. c.c. - assemblee in videoconferenza
installazione citofono cancello condominiale
assicurazione condominiale
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
delibera per lavori su area verde extracondominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading